Vaccari News

www.vaccarinews.it


Filatelia
Editoria






Tutta la filatelia in una App

Vaccari Shop

Cerca in Vaccari News

Compilare uno o più campi per effettuare la ricerca e premere su "cerca"

30 Mag 2014 - ore 17:26
Mag 30 2014
17:26

Giornali, riviste e siti

Un’organizzazione più autonoma per le Poste

Il progetto al centro del colloqui tra il presidente del Consiglio ed il ministro. Era il 1964, quando gli interlocutori risultavano, nell’ordine, Aldo Moro e Carlo Russo

Lo schema “sarà presentato all’approvazione del Consiglio dei ministri non appena i vari sindacati avranno fatto pervenire i loro eventuali rilievi e suggerimenti”.

Esso propone una nuova struttura e nuovi ordinamenti (contabile, amministrativo e del personale), al fine di rendere le realtà individuate (fra cui le Pt) “più agili e funzionali”, sganciati “dall’organizzazione di tipo burocratico tradizionale ampliando la sfera di autonomia e dando loro un’organizzazione più marcatamente economico-produttivistica, come è già stato fatto in altri Paesi d’Europa”. “Avranno facoltà di mantenere ed assumere partecipazioni in società ed enti, di emettere obbligazioni e contrarre prestiti garantiti dallo Stato e di destinare gli utili della gestione al potenziamento degli impianti e ai miglioramenti dei servizi sociali e di assistenza al personale”. A carico del bilancio nazionale -chiude la nota- sarà il reintegro “dei minori corrispettivi di beni e servizi prodotti a costi non economici per ragioni di convenienza sociale, di interesse generale o comunque riguardanti la gestione aziendale”.

Attualità? Sì, ma del… maggio 1964, mezzo secolo fa, allora documentata da “Rassegna postelegrafonica”! Quando al tavolo si confrontavano il presidente del Consiglio Aldo Moro ed il ministro delle Poste e delle telecomunicazioni Carlo Russo.



VaccariNews


Copyright © 2003 Vaccari srl
tutti i diritti riservati
realizzato a partire dal mese di marzo 2003

registrazione Tribunale di Modena
n.1854 del 4 dicembre 2007

direttore responsabile Fabio Bonacina
responsabile editoriale Valeria Vaccari
redazione e ufficio stampa Claudia Zanetti

Il programma per la gestione di Vaccari news è stato appositamente creato e reso funzionante da internet images & fabioferrero.it.

Tutto il contenuto di questo sito, incluse le pagine html e le immagini, è protetto da copyright.
In caso di pubblicazione e/o riferimenti si prega di citare sempre la fonte e di avvisare la redazione: info@vaccari.it

Vaccari srl non si ritiene responsabile di eventuali errori di collegamento nei link proposti, che vengono verificati solo all'atto dell'inserimento.
Sarà gradita la comunicazione di eventuali cambiamenti per poter aggiornare i dati.


Vaccari srl - Via M. Buonarroti, 46 - 41058 Vignola (MO) - Italy
Tel (+39) 059.77.12.51 - (+39) 059.76.41.06 - Fax (+39) 059.760157
Cap.Soc. euro 100.000 i.v. - Registro delle Imprese di Modena n. 01917080366 - P.IVA IT-1917080366

 



https://www.vaccarinews.it/news/Un___organizzazione_pi___autonoma_per_le_Poste/16565