Vaccari News

www.vaccarinews.it


Filatelia
Editoria






Tutta la filatelia in una App

Vaccari Shop

Cerca in Vaccari News

Compilare uno o più campi per effettuare la ricerca e premere su "cerca"

19 Giu 2014 - ore 09:38
Giu 19 2014
09:38

Notizie dall'Italia

Due sedi, due approcci diversi con gli stranieri

Il Prato 4 ed il Roma 158 puntano agli immigrati: nel primo caso viene considerata una sola comunità, nel secondo tutte le principali. I passi successivi…

C’è l’ufficio monoetnico, destinato a centri o quartieri a forte concentrazione di una singola comunità. Poste lo sta sperimentando al Prato 4, situato in via Luigi Borgioli 51/55, a supporto di una delle aree in cui si raggruppano i cinesi. E poi c’è l’ufficio multietnico, collocato in un luogo a frequentazione elevata, che si propone quale punto di riferimento per tutte le principali etnie presenti nell’area. Si sta saggiando tale approccio al Roma 158: si trova nel contesto della stazione Termini, con ingresso da via Marsala 39.

Sono le due modalità con cui l’operatore cerca di affrontare il rapporto con gli immigrati. Non necessariamente come clienti per la telefonia, il trasferimento fondi o le pratiche amministrative. Ma varando “un modello di servizio dedicato, che faciliti, attraverso l’utilizzo della stessa lingua, l'accesso e la comprensione delle informazioni”. Proseguendo sulla linea avviata nel 2008, quando si cominciarono ad inserire addetti in grado di parlare più idiomi, vuole estendere l’offerta “alla consulenza commerciale relativa ai prodotti assicurativi, finanziari e di finanziamento”, rivolti ai privati ed alle imprese.

Accanto alle due sedi della prima ora, ne sono state individuate ulteriori sedici. Sono: Altamura 1 (Bari), Bari 2, Firenze 39, Genova 23, Lecce 2, Mazara del Vallo (Trapani), Milano 6, Milano 51, Modena 1, Napoli 83, Padova 7, Palermo 3, Pioltello (Milano), Reggio Emilia 2, Torino 22 e Verona 10. Qui, agli sportelli e nei salottini riservati, vi saranno dipendenti capaci di interfacciarsi con l’avventore che non parla bene la lingua di Dante. E già dal taglia code si potrà segnalare quella preferita. Previsti materiali di comunicazione e segnaletica adeguati, nonché attività mirate. Il personale in grado di rapportarsi sarà scelto fra quello già assunto; sono nel caso non fosse disponibile, occorrerà guardare fuori dall’azienda.



VaccariNews


Copyright © 2003 Vaccari srl
tutti i diritti riservati
realizzato a partire dal mese di marzo 2003

registrazione Tribunale di Modena
n.1854 del 4 dicembre 2007

direttore responsabile Fabio Bonacina
responsabile editoriale Valeria Vaccari
redazione e ufficio stampa Claudia Zanetti

Il programma per la gestione di Vaccari news è stato appositamente creato e reso funzionante da internet images & fabioferrero.it.

Tutto il contenuto di questo sito, incluse le pagine html e le immagini, è protetto da copyright.
In caso di pubblicazione e/o riferimenti si prega di citare sempre la fonte e di avvisare la redazione: info@vaccari.it

Vaccari srl non si ritiene responsabile di eventuali errori di collegamento nei link proposti, che vengono verificati solo all'atto dell'inserimento.
Sarà gradita la comunicazione di eventuali cambiamenti per poter aggiornare i dati.


Vaccari srl - Via M. Buonarroti, 46 - 41058 Vignola (MO) - Italy
Tel (+39) 059.77.12.51 - (+39) 059.76.41.06 - Fax (+39) 059.760157
Cap.Soc. euro 100.000 i.v. - Registro delle Imprese di Modena n. 01917080366 - P.IVA IT-1917080366

 



https://www.vaccarinews.it/news/Due_sedi__due_approcci_diversi_con_gli_stranieri/16711