Vaccari News

www.vaccarinews.it


Filatelia
Editoria






Tutta la filatelia in una App

Vaccari Shop

Cerca in Vaccari News

Compilare uno o più campi per effettuare la ricerca e premere su "cerca"

07 Ago 2014 - ore 00:32
Ago 07 2014
00:32

Dall'estero

E la Germania grida “Mai più guerra”

Nell’immagine campeggia il lavoro omonimo, realizzato nel 1924 dalla grafica e scultrice Käthe Kollwitz (1867-1945)


Uno dei due annulli fdc

Anche la Germania ricorderà la Prima conflagrazione mondiale. E lo farà, oggi, con un francobollo da 75 centesimi dovuto ad Astrid Grahl e Lutz Menze.

Non raffigura battaglie, episodi o personaggi specifici, ma punta il messaggio su uno slogan chiaro, anche se -vista la cronaca attuale- utopistico: “Mai più guerra”.

Il richiamo è alla disegnatrice, grafica e scultrice Käthe Kollwitz (1867-1945), una delle più forti personalità del Realismo tedesco che si impegnò nei temi sociali. Con questo titolo realizzò il lavoro ora ripreso nella carta valore. È noto già ai filatelisti: figura, ad esempio, nel 25 pfennig della serie che la Germania Democratica emise il 22 settembre 1970 per promuovere la “Settimana dell’arte”.

Curioso che gli altri grandi alleati di allora non abbiano ritenuto opportuno rammentare il centenario del conflitto con la stessa enfasi. L’Austria l’ha segnalato indirettamente evocando l’attentato del 28 giugno (e per il 2014 -hanno confermato da Vienna alla redazione di “Vaccari news”- non vi saranno ulteriori commemorazioni), l’Ungheria, il 28 luglio, ha proposto un 440 fiorini con mappa e medaglie, la Turchia ha risposto picche.



VaccariNews


Copyright © 2003 Vaccari srl
tutti i diritti riservati
realizzato a partire dal mese di marzo 2003

registrazione Tribunale di Modena
n.1854 del 4 dicembre 2007

direttore responsabile Fabio Bonacina
responsabile editoriale Valeria Vaccari
redazione e ufficio stampa Claudia Zanetti

Il programma per la gestione di Vaccari news è stato appositamente creato e reso funzionante da internet images & fabioferrero.it.

Tutto il contenuto di questo sito, incluse le pagine html e le immagini, è protetto da copyright.
In caso di pubblicazione e/o riferimenti si prega di citare sempre la fonte e di avvisare la redazione: info@vaccari.it

Vaccari srl non si ritiene responsabile di eventuali errori di collegamento nei link proposti, che vengono verificati solo all'atto dell'inserimento.
Sarà gradita la comunicazione di eventuali cambiamenti per poter aggiornare i dati.


Vaccari srl - Via M. Buonarroti, 46 - 41058 Vignola (MO) - Italy
Tel (+39) 059.77.12.51 - (+39) 059.76.41.06 - Fax (+39) 059.760157
Cap.Soc. euro 100.000 i.v. - Registro delle Imprese di Modena n. 01917080366 - P.IVA IT-1917080366

 



https://www.vaccarinews.it/news/E_la_Germania_grida____Mai_pi___guerra___/16943