Vaccari News

www.vaccarinews.it


Filatelia
Editoria






Tutta la filatelia in una App

Vaccari Shop

Cerca in Vaccari News

Compilare uno o più campi per effettuare la ricerca e premere su "cerca"

26 Ago 2014 - ore 13:54
Ago 26 2014
13:54

Smom

Il ritorno del tondo Doni

Già citato nel trittico sammarinese del 3 dicembre 1975, è stato scelto dalle Poste melitensi per commemorare i quattrocentocinquanta anni dalla morte di Michelangelo


Il tondo Doni secondo lo Smom

Celebrato dall’Italia il 23 marzo con un 70 centesimi, ed in attesa del tributo promesso dal Vaticano, il quattrocentocinquantesimo anniversario trascorso dalla morte di Michelangelo Buonarroti verrà ricordato con un francobollo da 2,10 pure allo Smom. Riproduce il tondo Doni, conservato agli Uffizi. Non è la prima volta che esso viene citato nelle cartevalori postali. Figura, ad esempio, nel trittico natalizio da 50, 100 e 250 lire di San Marino, datato 3 dicembre 1975.

L’opera, risalente al 1506-1508, propone la Sacra famiglia. È l’unico suo dipinto presente a Firenze ed è considerato fra i capolavori del Cinquecento italiano, spiegano dalla medesima struttura culturale. Durante il Rinascimento il tondo era un’opera tipica della committenza privata. Fu richiesto dal banchiere Agnolo Doni, probabilmente in occasione del matrimonio con Maddalena Strozzi. Le figure di Maria, Giuseppe ed il Bambino “sono raggruppate in un unico volume centrale in cui la rotazione della Madonna conferisce uno sviluppo a spirale del gruppo”. Sullo sfondo, alcuni giovani nudi richiamano un tema classico, “come a sottolineare una umanità pagana ancora all’oscuro della dottrina cristiana”. Da notare, inoltre, la cornice di legno intarsiato, disegnata forse dallo stesso artista. Secondo gli specialisti, l’opera gettò le basi del Manierismo, corrente che preferiva forme bizzarre, pose innaturali e colori cangianti rispetto alla pittura composta ed equilibrata del Quattrocento.

Novemila le pezzature stampate della carta valore, raccolte in fogli da nove. Il titolo fa parte del gruppo di emissioni previsto per il 9 settembre.



VaccariNews


Copyright © 2003 Vaccari srl
tutti i diritti riservati
realizzato a partire dal mese di marzo 2003

registrazione Tribunale di Modena
n.1854 del 4 dicembre 2007

direttore responsabile Fabio Bonacina
responsabile editoriale Valeria Vaccari
redazione e ufficio stampa Claudia Zanetti

Il programma per la gestione di Vaccari news è stato appositamente creato e reso funzionante da internet images & fabioferrero.it.

Tutto il contenuto di questo sito, incluse le pagine html e le immagini, è protetto da copyright.
In caso di pubblicazione e/o riferimenti si prega di citare sempre la fonte e di avvisare la redazione: info@vaccari.it

Vaccari srl non si ritiene responsabile di eventuali errori di collegamento nei link proposti, che vengono verificati solo all'atto dell'inserimento.
Sarà gradita la comunicazione di eventuali cambiamenti per poter aggiornare i dati.


Vaccari srl - Via M. Buonarroti, 46 - 41058 Vignola (MO) - Italy
Tel (+39) 059.77.12.51 - (+39) 059.76.41.06 - Fax (+39) 059.760157
Cap.Soc. euro 100.000 i.v. - Registro delle Imprese di Modena n. 01917080366 - P.IVA IT-1917080366

 



https://www.vaccarinews.it/news/Il_ritorno_del_tondo_Doni/17024