Vaccari News

www.vaccarinews.it


Filatelia
Editoria






Tutta la filatelia in una App

Vaccari Shop

Cerca in Vaccari News

Compilare uno o più campi per effettuare la ricerca e premere su "cerca"

08 Apr 2015 - ore 14:12
Apr 08 2015
14:12

Appuntamenti

“Milanofil” si mette la… divisa

Sorpresa al salone del francobollo. Accanto alle collezioni, in mostra pure un ufficio di posta da campo ed una macchina per la decrittazione “Enigma”. Gli orari della navetta gratuita


Posta da campo: parte degli accessori di un ufficio

Non solo il percorso dedicato alla Grande guerra, per il quale sono stati coinvolti -coordinati dalla Federazione fra le società filateliche italiane- ventotto collezionisti che fanno capo ad Associazione italiana collezionisti posta militare, Associazione italiana di storia postale, Centro italiano filatelia tematica, Collezionisti italiani di francobolli ordinari ed Unione filatelica lombarda. “Milanofil”, in programma presso il Mico di via Gattamelata 5 dal 10 al 12 aprile, offrirà anche dei significativi ed autentici reperti, volti a ricordare sia il secolo dall’avvio del Primo conflitto mondiale, sia il settantesimo anniversario dalla fine del Secondo. L’elemento più appariscente è, senza dubbio, un ufficio di posta da campo con la dotazione definita negli anni Cinquanta: è uno di quelli scoperti e valorizzati da Poste italiane negli ultimi tempi. Organizzato in quattro pesanti casse, cui si aggiungevano tenda e paletti, una volta montato offriva tutto il necessario, dall’insegna esterna ai tavoli ed alle sedie, dal casellario alla lampada, dalla cancelleria ai timbri. Nell’allestimento meneghino si aggiungeranno -resi disponibili dal Museo storico della comunicazione- una macchina di decrittazione “Enigma” (di recente citata sul grande schermo con il film “The imitation game”) ed uno dei bozzetti di Tranquillo Marangoni destinati ad essere trasformati in francobollo il 2 novembre 1968 nell’ambito della serie “Cinquantenario della vittoria”.

Quanto a “Nutrire il pianeta, energia per la vita”, itinerario ideato dallo stesso Cift, proporrà undici studi. Ispirandosi al filo conduttore dell’ormai imminente Expo, raccontano attraverso francobolli, annulli ed altri documenti postali la produzione alimentare ed i fattori, come l’acqua, che sono essenziali per realizzarla.

Notizie anche per un altro riferimento, quello intitolato “Tanti modi di fare collezione”. Coordinato da Bruno Crevato-Selvaggi e con il supporto di alcuni sodalizi specializzati (Associazione italiana di astrofilatelia, Associazione italiana di filatelia fiscale, Associazione italiana di maximafilia, Unione filatelisti interofili), valorizza storia postale, tematica, filatelia tradizionale, aerofilatelia, astrofilatelia, maximafilia, interofilia, filatelia fiscale. “Collezionare francobolli -si legge nella nota introduttiva- non è solo mettere in fila i propri francobolli seguendo un ordine logico. Collezionare è raccontare una storia, proporre una ricerca, descrivere un argomento, approfondire un aspetto. Esprimere un’emozione. Esistono tanti mezzi per farlo” e, soprattutto, “esistono tanti modi per farlo”.

Dettagli anche per la navetta gratuita che collegherà la fermata della metropolitana 1 “Amendola” alla sede della manifestazione. Sarà disponibile tutti e tre i giorni dalle ore 7.30 alle 19.30 (domenica sino alle 18).



VaccariNews


Copyright © 2003 Vaccari srl
tutti i diritti riservati
realizzato a partire dal mese di marzo 2003

registrazione Tribunale di Modena
n.1854 del 4 dicembre 2007

direttore responsabile Fabio Bonacina
responsabile editoriale Valeria Vaccari
redazione e ufficio stampa Claudia Zanetti

Il programma per la gestione di Vaccari news è stato appositamente creato e reso funzionante da internet images & fabioferrero.it.

Tutto il contenuto di questo sito, incluse le pagine html e le immagini, è protetto da copyright.
In caso di pubblicazione e/o riferimenti si prega di citare sempre la fonte e di avvisare la redazione: info@vaccari.it

Vaccari srl non si ritiene responsabile di eventuali errori di collegamento nei link proposti, che vengono verificati solo all'atto dell'inserimento.
Sarà gradita la comunicazione di eventuali cambiamenti per poter aggiornare i dati.


Vaccari srl - Via M. Buonarroti, 46 - 41058 Vignola (MO) - Italy
Tel (+39) 059.77.12.51 - (+39) 059.76.41.06 - Fax (+39) 059.760157
Cap.Soc. euro 100.000 i.v. - Registro delle Imprese di Modena n. 01917080366 - P.IVA IT-1917080366

 



https://www.vaccarinews.it/news/___Milanofil____si_mette_la____divisa/18346