Vaccari News

www.vaccarinews.it


Philately
Books






The world of philately in one App

Vaccari Shop

Search in Vaccari News

Fill in one field or more to effect your search and press "search"

26 Dic 2015 - ore 00:38
Dic 26 2015
00:38

Dall'estero

Un baule pieno di lettere del XVII secolo

Dal 1926 era depositato all’Aja presso il Museo delle comunicazioni, ma solo ora è stato aperto, rivelando il tesoro che conteneva


Sono duemilaseicento le missive ritrovate

Un tesoro sconosciuto nel luogo in cui i tesori sono istituzionalmente conservati, ossia un museo. Però, questo tesoro giaceva da tempo in un baule, dando ora vita al progetto “Firmate, sigillate e non consegnate”. È successo all’Aja, presso il Museum voor communicatie: nel contenitore, registrato in ingresso nel 1926, sono emerse duemilaseicento lettere risalenti al periodo compreso tra il 1689 ed il 1706, seicento delle quali ancora sigillate.

Parte del mistero è spiegata presto: fu il responsabile cittadino della Poste, Simon de Brienne, ad accantonarle, aiutato dalla moglie Maria Germain. Si trattava di missive per le quali non fu possibile rintracciare il destinatario o egli si rifiutò di pagare il servizio. Da un’analisi dei plichi (quelli ancora chiusi sono stati esaminati, senza aprirli, tramite i raggi X puntando all’inchiostro, che all’epoca conteneva ferro), sono emerse alcune informazioni. Ad esempio, le provenienze anche dall’estero, in particolare da Francia e Spagna. E poi i dati su mittenti, soprattutto aristocratici e musicisti, uomini e donne. Ognuno con la propria storia da raccontare.

Tra gli aspetti che gli specialisti, di estrazione universitaria, hanno apprezzato figura la chiusura dei documenti, realizzata con l’inventiva e la complessità necessarie a rendere il plico inespugnabile, a meno di non lasciare tracce.

L’insieme -ha commentato il curatore per la storia postale della struttura, Koos Havelaar- “rivela vicende della vita quotidiana appartenenti al XVII secolo. Mostra come i Paesi Bassi fossero nel cuore delle comunicazioni europee ed offre l’opportunità di studiare una sezione trasversale unica della società”.

In base al programma, in futuro i testi verranno trascritti, tradotti e editi; previste pure una mostra e poi la presentazione on-line del materiale.



VaccariNews


Copyright © March 2003 - Vaccari srl
all rights reserved

Law Court of Modena registration
n. 1854, 4 December 2007

editor Fabio Bonacina
publishing director Valeria Vaccari
editorial staff and press office Claudia Zanetti

Vaccari news runs on software designed, developed and maintained by internet images & fabioferrero.it.

All contents of this site, html pages and images included, are protected by copyright.
In case of publication or reference, please quote Vaccari News and advise the editorial staff at info@vaccari.it

Vaccari srl is not responsible for links (tested at first insertion) not properly functioning or that may cause problems.
A notice will be appreciated.


Vaccari srl - Via M. Buonarroti, 46 - 41058 Vignola (MO) - Italy
Tel (+39) 059.77.12.51 - (+39) 059.76.41.06 - Fax (+39) 059.760157
Cap.Soc. euro 100.000 i.v. - Registro delle Imprese di Modena n. 01917080366 - VAT n. IT-1917080366

HAPPY EASTER

We wish our faithful clientele
a happy holiday.

 



https://www.vaccarinews.it/news/Un_baule_pieno_di_lettere_del_XVII_secolo/19860