Vaccari News

www.vaccarinews.it


Filatelia
Editoria






Tutta la filatelia in una App

Vaccari Shop

Cerca in Vaccari News

Compilare uno o più campi per effettuare la ricerca e premere su "cerca"

24 Feb 2016 - ore 16:23
Feb 24 2016
16:23

Dall'estero

Cento anni dadaisti

Il movimento artistico nacque a Zurigo nel 1916. Un secolo dopo, la commemorazione si fa anche postale. Due i francobolli approntati dalla Svizzera

Nel 1916, “la parola «Dada» cambiò il corso dell’arte”. Non ha mezzi termini Juri Steiner, che si sta occupando del centenario raggiunto dal movimento. Di per sé, la parola vuol dire “cavalluccio di legno” in francese e “sì sì” in russo. Ma era anche il nome di un sapone al giglio...

In campo artistico, invece, debuttò al cabaret Voltaire di Zurigo e “ niente fu più come prima”. Un piccolo gruppo di emigranti legati a Hugo Ball ed Emmy Hennings si riunì sotto le insegne dadaiste per protestare contro la follia della Prima guerra mondiale ed abbattere ogni significato a forza di poesie, collage, balli e musica. Dalla città elvetica, l’approccio si diffuse presto nel resto del globo, raggiungendo persino il Giappone.

Per ricordare il giro di boa, domani in Svizzera saranno messi in prevendita -la validità scatterà dal 3 marzo- due francobolli da 1,00 franco ciascuno. Va notato il nominale, che al tempo stesso ricorda gli anni trascorsi. Il primo presenta proprio Ball con il costume cubista mentre recita la poesia fonetica “Gadji beri bimba glandridi laula lonni cadori”. L’altro richiama Sophie Taeuber-Arp con “Portrait Jean Arp”; illustra la formula di Francis Picabia “La testa è tonda per far circolare i pensieri”. Le manine di Tristan Tzara “indicano la direzione che porta nel mondo”.



VaccariNews


Copyright © 2003 Vaccari srl
tutti i diritti riservati
realizzato a partire dal mese di marzo 2003

registrazione Tribunale di Modena
n.1854 del 4 dicembre 2007

direttore responsabile Fabio Bonacina
responsabile editoriale Valeria Vaccari
redazione e ufficio stampa Claudia Zanetti

Il programma per la gestione di Vaccari news è stato appositamente creato e reso funzionante da internet images & fabioferrero.it.

Tutto il contenuto di questo sito, incluse le pagine html e le immagini, è protetto da copyright.
In caso di pubblicazione e/o riferimenti si prega di citare sempre la fonte e di avvisare la redazione: info@vaccari.it

Vaccari srl non si ritiene responsabile di eventuali errori di collegamento nei link proposti, che vengono verificati solo all'atto dell'inserimento.
Sarà gradita la comunicazione di eventuali cambiamenti per poter aggiornare i dati.


Vaccari srl - Via M. Buonarroti, 46 - 41058 Vignola (MO) - Italy
Tel (+39) 059.77.12.51 - (+39) 059.76.41.06 - Fax (+39) 059.760157
Cap.Soc. euro 100.000 i.v. - Registro delle Imprese di Modena n. 01917080366 - P.IVA IT-1917080366

 



https://www.vaccarinews.it/news/Cento_anni_dadaisti/20152