Vaccari News

www.vaccarinews.it


Filatelia
Editoria






Tutta la filatelia in una App

Vaccari Shop

Cerca in Vaccari News

Compilare uno o più campi per effettuare la ricerca e premere su "cerca"

14 Dic 2016 - ore 16:36
Dic 14 2016
16:36

Dall'estero

Mosca ricorda il processo di Norimberga

“Ha costituito la più importante azione legale congiunta degli Stati che hanno trionfato sul regime disumano della Germania nazista”. Settant’anni dopo, il foglietto

Dodici imputati furono condannati a morte, tre all’ergastolo, quattro con condanne comprese tra i dieci ed i vent’anni, tre finirono assolti. Così si chiuse il processo intentato a ventidue persone dopo la Seconda guerra mondiale. Il verdetto fu emesso l’1 ottobre 1946 dal Tribunale militare internazionale di Norimberga, completando un percorso deciso alla Conferenza di Londra l’8 agosto 1945 ed avviato nei fatti il successivo 20 novembre.

Settant’anni ed una manciata di settimane dopo, la drammatica esperienza è stata ricordata postalmente oggi dall’erede di uno dei Paesi vincitori, la Russia (gli altri furono Francia, Regno Unito e Stati Uniti). Ha firmato un foglietto da 70,00 rubli, dovuto ad Aleksandr Moscovets: nel francobollo vero e proprio figura l’aula del dibattimento; sui margini vi sono gli esterni dell’edificio, il rappresentante nazionale Iona Nikitchenko, il procuratore capo Roman Rudenko e parte degli incartamenti.

“Ha costituito -è il commento diffuso da Mosca- la più importante azione legale congiunta degli Stati che hanno trionfato sul regime disumano della Germania nazista, garantendo una giustizia equa. Ha gettato le basi del diritto umanitario moderno e dell’etica politica contemporanea”.



VaccariNews


Copyright © 2003 Vaccari srl
tutti i diritti riservati
realizzato a partire dal mese di marzo 2003

registrazione Tribunale di Modena
n.1854 del 4 dicembre 2007

direttore responsabile Fabio Bonacina
responsabile editoriale Valeria Vaccari
redazione e ufficio stampa Claudia Zanetti

Il programma per la gestione di Vaccari news è stato appositamente creato e reso funzionante da internet images & fabioferrero.it.

Tutto il contenuto di questo sito, incluse le pagine html e le immagini, è protetto da copyright.
In caso di pubblicazione e/o riferimenti si prega di citare sempre la fonte e di avvisare la redazione: info@vaccari.it

Vaccari srl non si ritiene responsabile di eventuali errori di collegamento nei link proposti, che vengono verificati solo all'atto dell'inserimento.
Sarà gradita la comunicazione di eventuali cambiamenti per poter aggiornare i dati.


Vaccari srl - Via M. Buonarroti, 46 - 41058 Vignola (MO) - Italy
Tel (+39) 059.77.12.51 - (+39) 059.76.41.06 - Fax (+39) 059.760157
Cap.Soc. euro 100.000 i.v. - Registro delle Imprese di Modena n. 01917080366 - P.IVA IT-1917080366

CHIUSURA ESTIVA

Uffici chiusi da lunedì 5 a venerdì 30 agosto.

Nel periodo di chiusura approfitta delle spese di spedizione GRATIS!
È possibile inviare gli ordini, che verranno evasi in ordine di arrivo alla riapertura.

Buone vacanze a tutti.

 



https://www.vaccarinews.it/news/Mosca_ricorda_il_processo_di_Norimberga/21888