Vaccari News

www.vaccarinews.it


Filatelia
Editoria






Tutta la filatelia in una App

Vaccari Shop

Cerca in Vaccari News

Compilare uno o più campi per effettuare la ricerca e premere su "cerca"

13 Mag 2017 - ore 20:17
Mag 13 2017
20:17

Notizie dall'Italia

Bilancio/7 Il futuro prevedibile

Tra gli obiettivi, mantenere le posizioni raggiunte, crescere nel settore pacchi, rivedere gli accordi con Cassa depositi e prestiti in materia di risparmio, irrobustire l’offerta assicurativa


Tra gli impegni, rivedere i termini con Cdp

Fin qui, nelle news precedenti, alcuni aspetti emersi dal bilancio riguardante l’anno scorso. Ma cosa prevede Poste italiane per i prossimi tempi?

Alcuni punti da raggiungere -annota la “Relazione finanziaria annuale 2016”- sono “mantenere la leadership nel mercato dei servizi postali, aumentare efficienza e qualità e migliorare il posizionamento competitivo sul mercato del corriere espresso e pacchi”. Quest’ultimo obiettivo, in particolare, andrà raggiunto attraverso accordi con i grandi protagonisti del commercio elettronico, così da sfruttare la crescita della vendita al minuto, focalizzando la controllata Sda nel settore da imprese ad impresa.

Quanto al fronte delle prestazioni finanziarie, l’occhio si deve concentrare su transazioni bancarie, sviluppo della componente digitale, gestione del risparmio postale (previsti ulteriori negoziati con Cassa depositi e prestiti per i supporti resi).

Nel comparto assicurativo il gruppo, oltre a consolidare la posizione nel ramo vita aumentando la propria base clienti, deve sviluppare una nuova logica di catalogo integrato tra risparmio, protezione e servizi, anche attraverso il potenziamento del modello di offerta e operativo di Poste vita e Poste welfare servizi (previdenza, salute e assistenza). Senza trascurare il risparmio gestito e -in un altro contesto- la possibile crescita nel capitale di Anima holding.

Poste mobile, pur in uno scenario competitivo su cui pesano la fusione tra Wind e H3g e la presenza del nuovo operatore Iliad, deve rafforzare la sua specializzazione e crescere in ambiti adiacenti ed integrati con il gruppo.

Il canale digitale costituisce un ulteriore veicolo di sviluppo.



VaccariNews


Copyright © 2003 Vaccari srl
tutti i diritti riservati
realizzato a partire dal mese di marzo 2003

registrazione Tribunale di Modena
n.1854 del 4 dicembre 2007

direttore responsabile Fabio Bonacina
responsabile editoriale Valeria Vaccari
redazione e ufficio stampa Claudia Zanetti

Il programma per la gestione di Vaccari news è stato appositamente creato e reso funzionante da internet images & fabioferrero.it.

Tutto il contenuto di questo sito, incluse le pagine html e le immagini, è protetto da copyright.
In caso di pubblicazione e/o riferimenti si prega di citare sempre la fonte e di avvisare la redazione: info@vaccari.it

Vaccari srl non si ritiene responsabile di eventuali errori di collegamento nei link proposti, che vengono verificati solo all'atto dell'inserimento.
Sarà gradita la comunicazione di eventuali cambiamenti per poter aggiornare i dati.


Vaccari srl - Via M. Buonarroti, 46 - 41058 Vignola (MO) - Italy
Tel (+39) 059.77.12.51 - (+39) 059.76.41.06 - Fax (+39) 059.760157
Cap.Soc. euro 100.000 i.v. - Registro delle Imprese di Modena n. 01917080366 - P.IVA IT-1917080366

 



https://www.vaccarinews.it/news/Bilancio_7_Il_futuro_prevedibile/22752