Vaccari News

www.vaccarinews.it


Filatelia
Editoria






Tutta la filatelia in una App

Vaccari Shop

Cerca in Vaccari News

Compilare uno o più campi per effettuare la ricerca e premere su "cerca"

09 Mag 2018 - ore 10:33
Mag 09 2018
10:33

Notizie dall'Italia

Posta4 da migliorare

È quanto emerge dal rapporto che l’Agcom ha sottoscritto: riguarda il servizio universale registrato lungo il 2017


Servizio universale: i dati dell’anno scorso

È la posta ordinaria (ora denominata posta4) che talvolta non ha rispettato i minimi statistici previsti. È quanto emerge dal rapporto dell’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni, riguardante il servizio universale affidato a Poste italiane e relativo al 2017.

I dati raccolti parlano chiaro: se il limite del “J+4” (cioè i quattro giorni lavorativi dopo quello di spedizione) a livello nazionale è stato rispettato nel 91,4% dei casi (il minimo era il 90%), il “J+6” avrebbe dovuto esserlo nel 98%, ma in realtà è avvenuto nel 97,1%. L’anno scorso, però, è stato introdotto anche il sistema di consegna a giorni alterni per cui, nei confronti dei centri di distribuzione coinvolti, è stato necessario provvedere ad un’altra verifica, valida per i mesi da agosto a dicembre compresi. E qui sta il problema principale: il “J+4” ha ottenuto il 69,2% (-20,8%), il “J+6” l’89,9% (-8,1%).

Un ultimo elemento negativo riguarda le raccomandate trattate ancora nei cd che operano con il recapito basato sulla formula lunedì-mercoledì-venerdì-martedì-giovedì: era necessario ottenere il “J+6” in almeno il 98% degli invii, ma lo è stato per il 97,2%.

Tutti gli altri parametri, inerenti a prioritaria (cioè la posta1), raccomandata a livello nazionale, assicurata, pacco ordinario, massiva, sono risultati privi di scostamento (una situazione) o con esiti migliori rispetto alla base contemplata.

I dati sono raccolti attraverso due sistemi: il corriere non registrato (di fatto, il solo posta4) viene certificato a campione dalla società appaltante Izi; per il resto, essendo tracciato, ci si basa sui numeri forniti direttamente tramite la società diretta da Matteo Del Fante.



VaccariNews


Copyright © 2003 Vaccari srl
tutti i diritti riservati
realizzato a partire dal mese di marzo 2003

registrazione Tribunale di Modena
n.1854 del 4 dicembre 2007

direttore responsabile Fabio Bonacina
responsabile editoriale Valeria Vaccari
redazione e ufficio stampa Claudia Zanetti

Il programma per la gestione di Vaccari news è stato appositamente creato e reso funzionante da internet images & fabioferrero.it.

Tutto il contenuto di questo sito, incluse le pagine html e le immagini, è protetto da copyright.
In caso di pubblicazione e/o riferimenti si prega di citare sempre la fonte e di avvisare la redazione: info@vaccari.it

Vaccari srl non si ritiene responsabile di eventuali errori di collegamento nei link proposti, che vengono verificati solo all'atto dell'inserimento.
Sarà gradita la comunicazione di eventuali cambiamenti per poter aggiornare i dati.


Vaccari srl - Via M. Buonarroti, 46 - 41058 Vignola (MO) - Italy
Tel (+39) 059.77.12.51 - (+39) 059.76.41.06 - Fax (+39) 059.760157
Cap.Soc. euro 100.000 i.v. - Registro delle Imprese di Modena n. 01917080366 - P.IVA IT-1917080366

 



https://www.vaccarinews.it/news/Posta4_da_migliorare/24728