Vaccari News

www.vaccarinews.it


Filatelia
Editoria






Tutta la filatelia in una App

Vaccari Shop

Cerca in Vaccari News

Compilare uno o più campi per effettuare la ricerca e premere su "cerca"

31 Mag 2018 - ore 10:21
Mag 31 2018
10:21

Dall'estero

L’Upu premia la Svizzera

Secondo il Postal development index, l’operatore elvetico è il migliore in assoluto; è la seconda volta consecutiva che succede. L’Italia ventottesima su 173


A fissare la graduatoria è stata l’Upu

Mentre Poste italiane tira le somme dopo un’assemblea degli azionisti, svoltasi due giorni fa, che di fatto ha confermato quanto deciso dal consiglio di amministrazione, La posta svizzera festeggia. Perché, nonostante le difficoltà degli ultimi mesi (dai tagli alla rete ai problemi contabili) è stata dichiarata la migliore al mondo. L’annuncio viene dall’Unione postale universale, che si è basata sulla classifica del Postal development index. Per la seconda volta consecutiva, l’azienda elvetica primeggia su 173 realtà, davanti a Paesi Bassi e Giappone.

Il premio “rende merito all’instancabile impegno che i nostri collaboratori profondono ogni giorno”, ha commentato con soddisfazione la direttrice generale Susanne Ruoff. “Per noi questo risultato rappresenta anche un obbligo e uno stimolo a rispondere anche in futuro alle elevate esigenze in un contesto in rapida evoluzione”.

Lo studio valuta l’affidabilità (efficienza, rapidità e qualità del recapito e dei servizi), il raggio d’azione (interconnessione a livello internazionale e attività all’estero), la rilevanza (in che misura i prodotti ed i supporti vengono richiesti e quanto sono importanti per il Paese), la resilienza (grado di innovazione della Posta, di diversificazione nei ricavi, di sostenibilità negli sviluppi attuati). Afferma che la crescente digitalizzazione pone il settore, a livello mondiale, di fronte a sfide senza precedenti, soprattutto alla luce dei crescenti volumi di consegne richiesti nell’ambito del commercio elettronico. D’altro canto, offre nuove opportunità a coloro che si dimostrano agili, reattivi e proattivi. Si sostiene, inoltre, che i governi, le autorità di regolazione e gli operatori del mercato trarrebbero vantaggio dal rafforzamento del ruolo del servizio postale come elemento importante all’intero dell’infrastruttura nazionale, aumentando gli investimenti e realizzando le condizioni per un’equa concorrenza.

E l’Italia? È al ventottesimo scalino, con 62,9 punti (2,44 in meno rispetto all’indagine precedente)…



VaccariNews


Copyright © 2003 Vaccari srl
tutti i diritti riservati
realizzato a partire dal mese di marzo 2003

registrazione Tribunale di Modena
n.1854 del 4 dicembre 2007

direttore responsabile Fabio Bonacina
responsabile editoriale Valeria Vaccari
redazione e ufficio stampa Claudia Zanetti

Il programma per la gestione di Vaccari news è stato appositamente creato e reso funzionante da internet images & fabioferrero.it.

Tutto il contenuto di questo sito, incluse le pagine html e le immagini, è protetto da copyright.
In caso di pubblicazione e/o riferimenti si prega di citare sempre la fonte e di avvisare la redazione: info@vaccari.it

Vaccari srl non si ritiene responsabile di eventuali errori di collegamento nei link proposti, che vengono verificati solo all'atto dell'inserimento.
Sarà gradita la comunicazione di eventuali cambiamenti per poter aggiornare i dati.


Vaccari srl - Via M. Buonarroti, 46 - 41058 Vignola (MO) - Italy
Tel (+39) 059.77.12.51 - (+39) 059.76.41.06 - Fax (+39) 059.760157
Cap.Soc. euro 100.000 i.v. - Registro delle Imprese di Modena n. 01917080366 - P.IVA IT-1917080366

 



https://www.vaccarinews.it/news/L___Upu_premia_la_Svizzera/24893