Vaccari News

www.vaccarinews.it


Filatelia
Editoria






Tutta la filatelia in una App

Vaccari Shop

Cerca in Vaccari News

Compilare uno o più campi per effettuare la ricerca e premere su "cerca"

28 Giu 2018 - ore 19:20
Giu 28 2018
19:20

Emissioni Italia

Personaggi/2 Angelo Secchi

Emesso oggi dall’Italia il tributo al gesuita ed astronomo nel bicentenario trascorso dalla nascita. La vignetta, firmata da Cristina Bruscaglia, sa “parlare”

Francobollo che sa “parlare” quello emesso stamattina dall’Italia. Dovuto a Cristina Bruscaglia, ricorda il gesuita ed astronomo Angelo Secchi, nato due secoli fa oggi (morì il 26 febbraio 1878). Associa il ritratto ad altri tre elementi, capaci di sintetizzarne l’esistenza ed il motivo del ricordo: un disegno degli spettri stellari su cui fu basata la classificazione elaborata dallo scienziato, lo schema di un’eclissi solare, l’interno dell’osservatorio astrofisico al Collegio romano, dove fece installare il telescopio rifrattore Merz.

Autoadesivo, conta su quattrocentomila esemplari in fogli da ventotto. Quanto al costo, fino al 2 luglio richiederà 95 centesimi, dal giorno successivo 1,10 euro. Il nominale, infatti, manca, sostituto dalla lettera “B”, che aggancia la carta valore al servizio per la quale è destinata: l’invio ordinario domestico contenuto nei venti grammi di peso. L’annullo speciale è stato basato sullo spazio filatelia di Roma, quello in piazza San Silvestro 20.

“È il primo rappresentante di una nuova tradizione scientifica” viva ancora adesso, annota nel bollettino illustrativo il rappresentante del Comitato nazionale intitolato al personaggio, Aldo Altamore. “Per la molteplicità dei suoi interessi e la sua grande operosità diversi autori hanno rilevato come i risultati scientifici da lui ottenuti sembrano essere opera di un ampio staff di studiosi piuttosto che di un solo individuo”. A lui, ad esempio, sono dovute l’introduzione, nello studio e nella previsione dei fenomeni meteorologici, delle tecnologie più avanzate disponibili all’epoca e l’invenzione del meteorografo, la prima stazione automatica specializzata. Inoltre, ebbe l’idea di accoppiare lo spettroscopio al telescopio ed analizzare attraverso questo sistema la luce proveniente dalle stelle (ne osservò almeno quattromila): gli permise di elaborarne la classificazione spettrale, per il settore un punto fondamentale (fine).



VaccariNews


Copyright © 2003 Vaccari srl
tutti i diritti riservati
realizzato a partire dal mese di marzo 2003

registrazione Tribunale di Modena
n.1854 del 4 dicembre 2007

direttore responsabile Fabio Bonacina
responsabile editoriale Valeria Vaccari
redazione e ufficio stampa Claudia Zanetti

Il programma per la gestione di Vaccari news è stato appositamente creato e reso funzionante da internet images & fabioferrero.it.

Tutto il contenuto di questo sito, incluse le pagine html e le immagini, è protetto da copyright.
In caso di pubblicazione e/o riferimenti si prega di citare sempre la fonte e di avvisare la redazione: info@vaccari.it

Vaccari srl non si ritiene responsabile di eventuali errori di collegamento nei link proposti, che vengono verificati solo all'atto dell'inserimento.
Sarà gradita la comunicazione di eventuali cambiamenti per poter aggiornare i dati.


Vaccari srl - Via M. Buonarroti, 46 - 41058 Vignola (MO) - Italy
Tel (+39) 059.77.12.51 - (+39) 059.76.41.06 - Fax (+39) 059.760157
Cap.Soc. euro 100.000 i.v. - Registro delle Imprese di Modena n. 01917080366 - P.IVA IT-1917080366

 



https://www.vaccarinews.it/news/Personaggi_2_Angelo_Secchi/25096