Vaccari News

www.vaccarinews.it


Filatelia
Editoria






Tutta la filatelia in una App

Vaccari Shop

Cerca in Vaccari News

Compilare uno o più campi per effettuare la ricerca e premere su "cerca"

17 Lug 2018 - ore 14:27
Lug 17 2018
14:27

Notizie dall'Italia

Se il mittente sbaglia la cassetta

L’Agcom sta definendo il problema conseguente; per questo ha diffuso un testo e sei domande alle quali i soggetti interessati possono rispondere. Proroga per un’altra procedura, riguardante i grandi appalti

Nuovo aggiornamento con la procedura che l’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni ha denominato “Condizioni giuridiche ed economiche di restituzione degli invii affidati ad altri operatori e rinvenuti nella rete di Poste italiane”, di cui alla delibera 621/15 che si intende integrare; attraverso la 293/18, ha avviato un’ulteriore consultazione pubblica con sei domande, così da arrivare al quadro che farà da riferimento.

In particolare, l’Agcom propone di: esplicitare gli obblighi gravanti in capo alle aziende terze in merito alla conclusione di accordi individuali con Poste italiane ovvero all’adesione alle sue condizioni generali di contratto; fissare una soglia dei volumi rinvenuti, superata la quale la ditta è tenuta a negoziare l’accesso alla rete di raccolta della società diretta da Matteo Del Fante; rivedere le condizioni economiche della restituzione, basate sul principio dell’orientamento ai costi evitabili. Ulteriori proposte riguardano le condizioni dell’accesso in raccolta, nel caso in cui i volumi rinvenuti nella rete dell’operatore più grande superino il valore di soglia, quelle da applicare alla restituzione degli invii ed una serie di misure a carattere informativo per tutelare l’utenza.

I soggetti interessati hanno tempo sessanta giorni per aderire all’invito e rispondere ai quesiti.

Il Garante, inoltre, ha prorogato di trenta giorni un altro procedimento; concerne la “Definizione del test di replicabilità delle offerte di servizi di recapito di invii multipli di Poste italiane e dei criteri per la sua conduzione”.



VaccariNews


Copyright © 2003 Vaccari srl
tutti i diritti riservati
realizzato a partire dal mese di marzo 2003

registrazione Tribunale di Modena
n.1854 del 4 dicembre 2007

direttore responsabile Fabio Bonacina
responsabile editoriale Valeria Vaccari
redazione e ufficio stampa Claudia Zanetti

Il programma per la gestione di Vaccari news è stato appositamente creato e reso funzionante da internet images & fabioferrero.it.

Tutto il contenuto di questo sito, incluse le pagine html e le immagini, è protetto da copyright.
In caso di pubblicazione e/o riferimenti si prega di citare sempre la fonte e di avvisare la redazione: info@vaccari.it

Vaccari srl non si ritiene responsabile di eventuali errori di collegamento nei link proposti, che vengono verificati solo all'atto dell'inserimento.
Sarà gradita la comunicazione di eventuali cambiamenti per poter aggiornare i dati.


Vaccari srl - Via M. Buonarroti, 46 - 41058 Vignola (MO) - Italy
Tel (+39) 059.77.12.51 - (+39) 059.76.41.06 - Fax (+39) 059.760157
Cap.Soc. euro 100.000 i.v. - Registro delle Imprese di Modena n. 01917080366 - P.IVA IT-1917080366

 



https://www.vaccarinews.it/news/Se_il_mittente_sbaglia_la_cassetta/25159