Vaccari News

www.vaccarinews.it


Filatelia
Editoria






Tutta la filatelia in una App

Vaccari Shop

Cerca in Vaccari News

Compilare uno o più campi per effettuare la ricerca e premere su "cerca"

24 Ago 2018 - ore 00:51
Ago 24 2018
00:51

Notizie dall'Italia

Cesare Lombroso e la sua corrispondenza

Oltre 2.600 i documenti compresi nell’epistolario, digitalizzato grazie al progetto che porta il nome del medico ed antropologo


Cesare Lombroso

L’occasione per approfondire la figura di Cesare Lombroso (1835-1909), lavorando anche sulle sue corrispondenze: sono oltre 2.600 quelle presenti nel nuovo archivio digitalizzato, esito del progetto che porta il nome del medico ed antropologo veronese. È stato realizzato dal sistema museale di ateneo che fa capo all’Università di Torino.

Più in generale, il patrimonio è costituito da tre diversi nuclei, giunti in epoche successive e pertanto mantenuti separati nel riordino e nell’inventariazione, spiegano gli artefici. Il primo, quello storico, probabilmente è arrivato nel 1947; conta 1.185 unità archivistiche, con fotografie, disegni di tatuaggi, ritratti, manoscritti, ma anche una parte della corrispondenza personale. Nel 2009 si sono aggiunte due donazioni. Una, la “Carrara”, proviene dagli eredi. Contiene, fra l’altro, lettere ricevute dallo scienziato tra il 1865 e il 1909, relative alla sua attività accademica e pubblicistica, scritte da colleghi, artisti e uomini politici. L’altra è la “Ferrero”, ed anche in questo caso non mancano missive spedite e recapitate.

Andando nel dettaglio, l’epistolario è la ricostruzione virtuale dei carteggi professionali, amicali e familiari, realizzata attraverso la pubblicazione on-line di schedature e riproduzioni digitali dei singoli documenti di cui è composto. Comprende sia la corrispondenza ricevuta dallo scienziato, in buona parte custodita presso il Museo di antropologia criminale “Cesare Lombroso” (si trova sempre nel capoluogo piemontese), sia quella da lui inviata a terzi, per lo più conservata da altre realtà. Il materiale, risalente ad un’epoca compresa fra il 1851 e la sua morte, è in massima parte inedito.



VaccariNews


Copyright © 2003 Vaccari srl
tutti i diritti riservati
realizzato a partire dal mese di marzo 2003

registrazione Tribunale di Modena
n.1854 del 4 dicembre 2007

direttore responsabile Fabio Bonacina
responsabile editoriale Valeria Vaccari
redazione e ufficio stampa Claudia Zanetti

Il programma per la gestione di Vaccari news è stato appositamente creato e reso funzionante da internet images & fabioferrero.it.

Tutto il contenuto di questo sito, incluse le pagine html e le immagini, è protetto da copyright.
In caso di pubblicazione e/o riferimenti si prega di citare sempre la fonte e di avvisare la redazione: info@vaccari.it

Vaccari srl non si ritiene responsabile di eventuali errori di collegamento nei link proposti, che vengono verificati solo all'atto dell'inserimento.
Sarà gradita la comunicazione di eventuali cambiamenti per poter aggiornare i dati.


Vaccari srl - Via M. Buonarroti, 46 - 41058 Vignola (MO) - Italy
Tel (+39) 059.77.12.51 - (+39) 059.76.41.06 - Fax (+39) 059.760157
Cap.Soc. euro 100.000 i.v. - Registro delle Imprese di Modena n. 01917080366 - P.IVA IT-1917080366

CHIUSURA ESTIVA

Uffici chiusi da lunedì 5 a venerdì 30 agosto.

Nel periodo di chiusura approfitta delle spese di spedizione GRATIS!
È possibile inviare gli ordini, che verranno evasi in ordine di arrivo alla riapertura.

Buone vacanze a tutti.

 



https://www.vaccarinews.it/news/Cesare_Lombroso_e_la_sua_corrispondenza_/25338