Vaccari News

www.vaccarinews.it


Filatelia
Editoria






Tutta la filatelia in una App

Vaccari Shop

Cerca in Vaccari News

Compilare uno o più campi per effettuare la ricerca e premere su "cerca"

27 Ott 2018 - ore 01:02
Ott 27 2018
01:02

Notizie dall'Italia

Generali/1 Fra Trieste e Roma

La compagnia assicurativa ha valorizzato l’archivio del segretariato generale, che di fatto comincia da quando Marco Besso raggiunse i vertici dell’azienda. Un personaggio già noto…


Marco Besso

Le Assicurazioni generali? “Avevano una doppia struttura direzionale, a Trieste e a Venezia, con competenze distinte, sancite da statuti e regolamenti. Dalla direzione veneta dipendevano le agenzie italiane, dalla centrale tutte le altre, cui spettava trattare inoltre gli affari generali, la riassicurazione, la pubblicità, la stipula di concordati, i rapporti con le autorità governative, l’acquisto e la vendita di beni immobili, fatte salve le prerogative del consiglio ristretto di Venezia sugli immobili italiani entro una determinata cifra”. Così dalla compagnia introducono il loro passato, riscoperto di recente grazie anche ad un’iniziativa editoriale.

La chiave di volta tra direzione ed amministrazione era il segretario generale, dal 1909 ridenominato direttore gerente. Risultava, fra l’altro, a capo del segretariato generale, una struttura con funzioni molto ampie: in seguito avrebbe dato origine a rilevanti servizi separati, come quello del personale, la direzione delle agenzie estere, l’ufficio banche della ragioneria, il supporto per la stampa. Rappresentava una figura importante e nell’Ottocento, vacante tra l’altro la carica di presidente dal 1835 al 1909, nel ruolo si susseguirono uomini che incisero in modo determinante sulla politica industriale interna. Furono, con un lungo mandato dal 1835 al 1877, Masino Levi e dal 1877 al 1885 Marco Besso.

Un nome, quest’ultimo, noto ai lettori di “Vaccari news”, poiché la fondazione di Roma intitolatagli si è contraddistinta per alcune iniziative postali. A lui è legata idealmente la corrispondenza che si conserva. La serie, infatti, in tutte le sue partizioni inizia dal 1878 e costituisce un corpus unico quasi completo che raggiunge il 1904. Grazie alla sua innovativa visione in campo tecnico e finanziario, per le Generali risultò una figura decisiva lungo oltre mezzo secolo: entrò in azienda a vent’anni, nel 1863, e ne percorse abbastanza rapidamente tutte le tappe, fino all’assunzione di incarichi direttivi: agente, ispettore, segretario generale, vicedirettore, direttore e in ultimo presidente, fino alla morte nel 1920 (continua).



VaccariNews


Copyright © 2003 Vaccari srl
tutti i diritti riservati
realizzato a partire dal mese di marzo 2003

registrazione Tribunale di Modena
n.1854 del 4 dicembre 2007

direttore responsabile Fabio Bonacina
responsabile editoriale Valeria Vaccari
redazione e ufficio stampa Claudia Zanetti

Il programma per la gestione di Vaccari news è stato appositamente creato e reso funzionante da internet images & fabioferrero.it.

Tutto il contenuto di questo sito, incluse le pagine html e le immagini, è protetto da copyright.
In caso di pubblicazione e/o riferimenti si prega di citare sempre la fonte e di avvisare la redazione: info@vaccari.it

Vaccari srl non si ritiene responsabile di eventuali errori di collegamento nei link proposti, che vengono verificati solo all'atto dell'inserimento.
Sarà gradita la comunicazione di eventuali cambiamenti per poter aggiornare i dati.


Vaccari srl - Via M. Buonarroti, 46 - 41058 Vignola (MO) - Italy
Tel (+39) 059.77.12.51 - (+39) 059.76.41.06 - Fax (+39) 059.760157
Cap.Soc. euro 100.000 i.v. - Registro delle Imprese di Modena n. 01917080366 - P.IVA IT-1917080366

 



https://www.vaccarinews.it/news/Generali_1_Fra_Trieste_e_Roma/25462