Vaccari News

www.vaccarinews.it


Filatelia
Editoria






Tutta la filatelia in una App

Vaccari Shop

Cerca in Vaccari News

Compilare uno o più campi per effettuare la ricerca e premere su "cerca"

31 Dic 2018 - ore 17:12
Dic 31 2018
17:12

Notizie dall'Italia

Dopo le edicole, i benzinai

Accordo di Nexive con Assopetroli-Assoenergia: le stazioni di servizio potranno fungere da riferimento per trattare lettere e pacchi gestiti dall’operatore

Due anni, ed il progetto “In zona” di Nexive (azienda che l’anno prossimo potrebbe cambiare proprietà) si allarga. Coinvolgendo, dopo ad esempio i giornalai, le stazioni di carburante. Un po’ come hanno fatto Dhl e Poste italiane. Questo grazie al recente accordo con Assopetroli-Assoenergia, associazione di imprenditori attivi nel mercato nazionale per la distribuzione dei prodotti petroliferi ed energetici.

L’iniziativa, rivolta agli oltre dodicimila punti vendita iscritti ad Assopetroli, già ha visto l’adesione di un primo benzinaio a Napoli, che sarà operativo a breve. L’obiettivo è aiutare i consumatori a ricevere e inviare corrispondenza e pacchi in modo comodo, impiegando riferimenti diffusi sul territorio ed aperti con orari più flessibili rispetto a quelli dei tradizionali uffici postali.

“Si tratta di un’iniziativa che capitalizza il costante impegno di Nexive per guidare l’innovazione del settore postale grazie a un’integrazione sempre maggiore tra fisico e digitale”, ha dichiarato l’amministratore delegato della società, Luciano Traja. Ad oggi, oltre ai 500 presìdi diretti attivi nel Bel Paese, il marchio conta su 1.400 tra edicole, cartolerie e tabaccherie. “Con questa nuova partnership ci auguriamo di offrire un servizio sempre più capillare”.

“Negli ultimi anni abbiamo assistito ad una progressiva trasformazione dei punti vendita stradali da meri luoghi di rifornimento ad aggregatori di servizi eterogenei dedicati al consumatore”, ha annotato il presidente di Assopetroli-Assoenergia, Andrea Rossetti. “Sinergie come questa possono dare un contributo concreto a migliorare la sostenibilità e la fruibilità delle nostre città”.



VaccariNews


Copyright © 2003 Vaccari srl
tutti i diritti riservati
realizzato a partire dal mese di marzo 2003

registrazione Tribunale di Modena
n.1854 del 4 dicembre 2007

direttore responsabile Fabio Bonacina
responsabile editoriale Valeria Vaccari
redazione e ufficio stampa Claudia Zanetti

Il programma per la gestione di Vaccari news è stato appositamente creato e reso funzionante da internet images & fabioferrero.it.

Tutto il contenuto di questo sito, incluse le pagine html e le immagini, è protetto da copyright.
In caso di pubblicazione e/o riferimenti si prega di citare sempre la fonte e di avvisare la redazione: info@vaccari.it

Vaccari srl non si ritiene responsabile di eventuali errori di collegamento nei link proposti, che vengono verificati solo all'atto dell'inserimento.
Sarà gradita la comunicazione di eventuali cambiamenti per poter aggiornare i dati.


Vaccari srl - Via M. Buonarroti, 46 - 41058 Vignola (MO) - Italy
Tel (+39) 059.77.12.51 - (+39) 059.76.41.06 - Fax (+39) 059.760157
Cap.Soc. euro 100.000 i.v. - Registro delle Imprese di Modena n. 01917080366 - P.IVA IT-1917080366

 



https://www.vaccarinews.it/news/Dopo_le_edicole__i_benzinai__/26068