Vaccari News

www.vaccarinews.it


Philately
Books






The world of philately in one App

Vaccari Shop

Search in Vaccari News

Fill in one field or more to effect your search and press "search"

11 Feb 2019 - ore 00:32
Feb 11 2019
00:32

Dall'estero

Riconoscibile alla seconda occhiata

Occorre uno sforzo per comprendere il francobollo, ma dietro c’è un percorso che enfatizza il ruolo senza tempo del piccione viaggiatore, anche se esso rappresenta il passato


Non immediato, ma “denso” di significati

L’80 centesimi che l’Austria ha messo in prevendita l’1 febbraio? Rappresenterebbe un piccione viaggiatore. Molto stilizzato, anzi “pixellato”, è dovuto a Theresa Radlingmaier ed arriverà nel resto degli sportelli il giorno 13. È l’intervento emerso dal concorso annuale che l’operatore Österreichische post realizza con il quotidiano “Die presse”, questa volta intitolato “Nuovi modi”.

Il disegno mostra appunto una colomba bianca su verde, anche se in una forma distorta e fortemente ridotta, cosicché è solo alla seconda occhiata che ci si rende conto di cosa rappresenti. Il volatile è un simbolo universale di comunicazione tra le persone, essendo stato utilizzato per consegnare messaggi sin dai tempi più antichi. L’autrice ha stabilito il collegamento al presente attraverso l’elaborazione informatica del disegno, che richiama i momenti iniziali della digitalizzazione; il frazionamento estremo è causato dalla compressione e il carattere utilizzato, sviluppato nel 1968, è stato il primo ad essere letto tramite un computer.

Quanto al colore dello sfondo, ovviamente, enfatizza la sostenibilità, poiché l’uso parsimonioso delle risorse e la protezione dell’ambiente continueranno ad essere fattori significativi per la mobilità e la diffusione delle informazioni pure in futuro.

Insomma, mentre i metodi utilizzati per trasmettere le notizie sono cambiati radicalmente dai tempi del volatile dotato di testo scritto, esso non ha perso nulla del suo potere evocativo.



VaccariNews


Copyright © March 2003 - Vaccari srl
all rights reserved

Law Court of Modena registration
n. 1854, 4 December 2007

editor Fabio Bonacina
publishing director Valeria Vaccari
editorial staff and press office Claudia Zanetti

Vaccari news runs on software designed, developed and maintained by internet images & fabioferrero.it.

All contents of this site, html pages and images included, are protected by copyright.
In case of publication or reference, please quote Vaccari News and advise the editorial staff at info@vaccari.it

Vaccari srl is not responsible for links (tested at first insertion) not properly functioning or that may cause problems.
A notice will be appreciated.


Vaccari srl - Via M. Buonarroti, 46 - 41058 Vignola (MO) - Italy
Tel (+39) 059.77.12.51 - (+39) 059.76.41.06 - Fax (+39) 059.760157
Cap.Soc. euro 100.000 i.v. - Registro delle Imprese di Modena n. 01917080366 - VAT n. IT-1917080366

 



https://www.vaccarinews.it/news/Riconoscibile_alla_seconda_occhiata/26223