Vaccari News

www.vaccarinews.it


Filatelia
Editoria






Tutta la filatelia in una App

Vaccari Shop

Cerca in Vaccari News

Compilare uno o più campi per effettuare la ricerca e premere su "cerca"

15 Feb 2019 - ore 10:58
Feb 15 2019
10:58

Appuntamenti

E-commerce e sviluppo in montagna

Secondo il presidente Uncem Marco Bussone, gli elementi sono collegati. Ne parla oggi all’incontro di Roma “Quali prospettive per il mercato della consegna dei pacchi in Italia”


Anche la montagna può trarne vantaggio…

Il commercio elettronico ha… rivoluzionato il recapito dei colli, il fatto è ben noto. Ma c’è di più. Secondi i dati presentati da Ebay, nel 2018 il 65% delle aziende che si sono aperte alla vendita on-line proviene da città medio-piccole. Si approfitta di un canale che offre ampie possibilità di espansione e di ritorno economico. Insomma, può essere un antidoto all’abbandono del commercio e delle imprese nei piccoli comuni nonché nelle aree interne e montane del Paese.

Ne parla oggi a Roma il presidente dell’Unione nazionale comuni comunità enti montani, Marco Bussone, al già segnalato seminario “Quali prospettive per il mercato della consegna dei pacchi in Italia”, promosso da Assopostale e patrocinato dall’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni.

La consegna dei pacchi è aumentata esponenzialmente: “Dobbiamo dunque ragionare su flussi in entrata e in uscita dai nostri comuni e dalle aree montane”, annota. “Già Amazon, due anni fa, ci mostrava questo trend. Il rettore del Politecnico di Torino ci ha recentemente spronati a costruire processi di innovazione che vanno ancora oltre la consegna «tradizionale». Dobbiamo infatti traguardare il futuro cercando di capire come i nostri territori cambieranno grazie a droni, smart working, oltre a blockchain e big data. È comunque complesso immaginare come il digitale trasformerà sistemi tradizionali di lavoro radicati nelle Alpi e negli Appennini. E come questi potranno innovare in modo diverso rispetto alle aree urbane”.

“Gli operatori postali, in primis Poste italiane, stanno credendo e investendo su questo nuovo fronte. Poste ha stretto il 26 novembre 2018 un nuovo patto con gli Enti locali attraverso Uncem, ai sensi di quanto sancito dalla legge 158 del 2017. Vogliamo capire come sostenere le piccole aziende agricole e artigiane, i piccoli negozi, per poter portare i loro prodotti on-line, per alimentare nuovi flussi in uscita dai territori. È un impegno che prendiamo come Uncem, grazie anche a economisti, sociologi e a chi come noi coglie nei dati di Ebay e di Amazon elementi di crescita e futuro delle terre alte”.



VaccariNews


Copyright © 2003 Vaccari srl
tutti i diritti riservati
realizzato a partire dal mese di marzo 2003

registrazione Tribunale di Modena
n.1854 del 4 dicembre 2007

direttore responsabile Fabio Bonacina
responsabile editoriale Valeria Vaccari
redazione e ufficio stampa Claudia Zanetti

Il programma per la gestione di Vaccari news è stato appositamente creato e reso funzionante da internet images & fabioferrero.it.

Tutto il contenuto di questo sito, incluse le pagine html e le immagini, è protetto da copyright.
In caso di pubblicazione e/o riferimenti si prega di citare sempre la fonte e di avvisare la redazione: info@vaccari.it

Vaccari srl non si ritiene responsabile di eventuali errori di collegamento nei link proposti, che vengono verificati solo all'atto dell'inserimento.
Sarà gradita la comunicazione di eventuali cambiamenti per poter aggiornare i dati.


Vaccari srl - Via M. Buonarroti, 46 - 41058 Vignola (MO) - Italy
Tel (+39) 059.77.12.51 - (+39) 059.76.41.06 - Fax (+39) 059.760157
Cap.Soc. euro 100.000 i.v. - Registro delle Imprese di Modena n. 01917080366 - P.IVA IT-1917080366

 



https://www.vaccarinews.it/news/E_commerce_e_sviluppo_in_montagna/26313