Vaccari News

www.vaccarinews.it


Filatelia
Editoria






Tutta la filatelia in una App

Vaccari Shop

Cerca in Vaccari News

Compilare uno o più campi per effettuare la ricerca e premere su "cerca"

27 Feb 2019 - ore 11:16
Feb 27 2019
11:16

Dall'estero

Quella pepita da 71 chili

Venne trovata il 5 febbraio 1869 in Australia, Paese che ieri ha ricordato il fatto attraverso un francobollo in foglio e libretto


Il francobollo che commemora il ritrovamento

La scritta “Welcome stranger”, che campeggia nel francobollo da 1,00 dollaro emesso ieri dall’Australia, non si riferisce all’attualità. Quel nome richiama quanto accaduto nel 1869, quando nel Paese si stava sviluppando una corsa all’oro capace di attirare persone da ogni dove.

Per la precisione, era il 5 febbraio: i minatori della Cornovaglia John Deason e Richard Oates trovarono a Moliagul (Victoria) la più grande pepita alluvionale in assoluto, poi battezzata appunto “Benvenuto straniero”; peso: 71 chili (la seconda, la “Welcome nugget” da 69, è stata scavata a Ballarat, sempre nello stesso Stato, lungo il 1858). Misurava 61x31 centimetri, collocata a sole due dita sotto la superficie, vicino alla base di un albero nei giacimenti di Bulldog Gully. Fu pagata una cifra oggi equivalente a quasi 4 milioni di dollari locali.

Il dentello, disponibile in fogli da dieci e in libretti da venti (in questo caso autoadesivi), presenta la storica fotografia di William Parker, rielaborata per intervento di John White; raffigura i due fortunati cercatori ed altre persone; si aggiunge una delle repliche realizzate del prezioso oggetto.



VaccariNews


Copyright © 2003 Vaccari srl
tutti i diritti riservati
realizzato a partire dal mese di marzo 2003

registrazione Tribunale di Modena
n.1854 del 4 dicembre 2007

direttore responsabile Fabio Bonacina
responsabile editoriale Valeria Vaccari
redazione e ufficio stampa Claudia Zanetti

Il programma per la gestione di Vaccari news è stato appositamente creato e reso funzionante da internet images & fabioferrero.it.

Tutto il contenuto di questo sito, incluse le pagine html e le immagini, è protetto da copyright.
In caso di pubblicazione e/o riferimenti si prega di citare sempre la fonte e di avvisare la redazione: info@vaccari.it

Vaccari srl non si ritiene responsabile di eventuali errori di collegamento nei link proposti, che vengono verificati solo all'atto dell'inserimento.
Sarà gradita la comunicazione di eventuali cambiamenti per poter aggiornare i dati.


Vaccari srl - Via M. Buonarroti, 46 - 41058 Vignola (MO) - Italy
Tel (+39) 059.77.12.51 - (+39) 059.76.41.06 - Fax (+39) 059.760157
Cap.Soc. euro 100.000 i.v. - Registro delle Imprese di Modena n. 01917080366 - P.IVA IT-1917080366

CHIUSURA ESTIVA

Uffici chiusi da lunedì 5 a venerdì 30 agosto.

Nel periodo di chiusura approfitta delle spese di spedizione GRATIS!
È possibile inviare gli ordini, che verranno evasi in ordine di arrivo alla riapertura.

Buone vacanze a tutti.

 



https://www.vaccarinews.it/news/Quella_pepita_da_71_chili/26385