Vaccari News

www.vaccarinews.it


Filatelia
Editoria






Tutta la filatelia in una App

Vaccari Shop

Cerca in Vaccari News

Compilare uno o più campi per effettuare la ricerca e premere su "cerca"

28 Feb 2019 - ore 16:56
Feb 28 2019
16:56

Notizie dall'Italia

Ristrutturazione organizzativa alla Coo

L’intervento riguarda la funzione chief operating office, in particolare le attività interne ed i rapporti con la clientela

Verso un nuovo assetto della funzione che Poste italiane ha definito chief operating office. L’azienda vuole dare, infatti, ai centri che svolgono le attività retrostanti le sportellerie (il cosiddetto “back office”) e di assistenza ai clienti un’impostazione del tipo “hub and spoke”, dove figura un nodo centrale e altri punti che dipendono da questo. Così, i siti del primo tipo, oltre ad avere responsabilità su ambiti operativi specifici, coordineranno gerarchicamente gli altri in termini di attività e risultati. Questi ultimi gradualmente dovranno specializzarsi in precise lavorazioni riguardanti prodotti o prestazioni.

Per il Bancoposta il piano prevede due “hub”, rispettivamente a Milano e Roma, per la “Postepay” Roma e Venezia, per i servizi trasversali Bari, per quelli di supporto Milano e Palermo, per la gestione documentale Milano, Reggio Calabria e Roma, per l’accettazione dei dati Milano, Palermo, Roma Fiumicino, Teramo e Trieste. Quanto ai rapporti con l’utenza, i poli di riferimento con i privati figurano a Napoli, Palermo, Pescara, Roma e Torino; quelli riservati alle aziende a Milano, Firenze, Genova, Roma e Trento.

“La fase avanzata della realizzazione progettuale -replicano all’azienda Slp-Cisl, Slc-Cgil, Uil poste, Confsal comunicazioni e Ugl comunicazioni- rende maturi i tempi per l’avvio di un confronto relazionale finalizzato a conoscere e condividere gli assetti in ordine alle lavorazioni, alla specificità delle stesse da assegnare a ciascun centro, anche in logica solidale e di organica spalmatura geografica, trattandosi di lavorazioni remotizzabili”.



VaccariNews


Copyright © 2003 Vaccari srl
tutti i diritti riservati
realizzato a partire dal mese di marzo 2003

registrazione Tribunale di Modena
n.1854 del 4 dicembre 2007

direttore responsabile Fabio Bonacina
responsabile editoriale Valeria Vaccari
redazione e ufficio stampa Claudia Zanetti

Il programma per la gestione di Vaccari news è stato appositamente creato e reso funzionante da internet images & fabioferrero.it.

Tutto il contenuto di questo sito, incluse le pagine html e le immagini, è protetto da copyright.
In caso di pubblicazione e/o riferimenti si prega di citare sempre la fonte e di avvisare la redazione: info@vaccari.it

Vaccari srl non si ritiene responsabile di eventuali errori di collegamento nei link proposti, che vengono verificati solo all'atto dell'inserimento.
Sarà gradita la comunicazione di eventuali cambiamenti per poter aggiornare i dati.


Vaccari srl - Via M. Buonarroti, 46 - 41058 Vignola (MO) - Italy
Tel (+39) 059.77.12.51 - (+39) 059.76.41.06 - Fax (+39) 059.760157
Cap.Soc. euro 100.000 i.v. - Registro delle Imprese di Modena n. 01917080366 - P.IVA IT-1917080366

 



https://www.vaccarinews.it/news/Ristrutturazione_organizzativa_alla_Coo/26389