Vaccari News

www.vaccarinews.it


Filatelia
Editoria






Tutta la filatelia in una App

Vaccari Shop

Cerca in Vaccari News

Compilare uno o più campi per effettuare la ricerca e premere su "cerca"

29 Apr 2019 - ore 17:01
Apr 29 2019
17:01

Emissioni Italia

L’avvenimento è ancora in corso

Rappresenta la novità della composizione di Tintoretto richiamata nel francobollo emesso oggi contro 1,10 euro. Il dipinto inserito nel ciclo della Passione

“È uno dei punti culminanti per l’opera dell’artista e per la pittura veneta rinascimentale”. Così si esprime, nel bollettino illustrativo, il guardian grando della Scuola grande di san Rocco a Venezia, Franco Posocco. La struttura che rappresenta conserva, presso la sede, il ciclo della Passione firmato dal concittadino Jacopo Robusti, noto come il Tintoretto (1519-1594); la parte centrale della tela “Crocifissione” figura nel francobollo emesso oggi per il mezzo millennio dalla nascita del suo artefice.

Realizzata nel 1565, misura 12,24 per 5,36 metri; occupa l’intera parete di fronte all’ingresso nella sala dell’Albergo. Venne pagata 250 ducati ed ebbe subito grande fama tra i contemporanei, che ci ravvisavano la risposta locale ai grandi pittori romani, tra cui Michelangelo. Ha il suo asse nel Cristo che domina una folla di circa cento persone, vestite all’orientale a destra e alla occidentale a sinistra di chi guarda. Il cielo plumbeo e l’ambiente autunnale descrivono un momento drammatico, nel quale ad un Gesù ancora in vita si aggiungono i due ladroni; al tumulto della folla sembrano partecipare i cavalieri, che emergono da un fondale di desolazione e sgomento, segnato dal vento e dalla tempesta. La novità della composizione consiste nell’aver raffigurato un avvenimento ancora in corso, non già dopo il suo termine; per questo lo spettatore si sente attirato nella tragedia.

Quanto agli aspetti tecnici, la carta valore ha un costo di 1,10 euro poiché si tratta di un “B”, utile per gli invii ordinari di primo porto domestici; inserita nella serie “Il patrimonio artistico e culturale italiano”, è autoadesiva, stampata in seicentomila esemplari allestiti in fogli da ventotto. Gli interessati all’annullo del primo giorno devono rivolgersi allo spazio filatelia di Venezia.



VaccariNews


Copyright © 2003 Vaccari srl
tutti i diritti riservati
realizzato a partire dal mese di marzo 2003

registrazione Tribunale di Modena
n.1854 del 4 dicembre 2007

direttore responsabile Fabio Bonacina
responsabile editoriale Valeria Vaccari
redazione e ufficio stampa Claudia Zanetti

Il programma per la gestione di Vaccari news è stato appositamente creato e reso funzionante da internet images & fabioferrero.it.

Tutto il contenuto di questo sito, incluse le pagine html e le immagini, è protetto da copyright.
In caso di pubblicazione e/o riferimenti si prega di citare sempre la fonte e di avvisare la redazione: info@vaccari.it

Vaccari srl non si ritiene responsabile di eventuali errori di collegamento nei link proposti, che vengono verificati solo all'atto dell'inserimento.
Sarà gradita la comunicazione di eventuali cambiamenti per poter aggiornare i dati.


Vaccari srl - Via M. Buonarroti, 46 - 41058 Vignola (MO) - Italy
Tel (+39) 059.77.12.51 - (+39) 059.76.41.06 - Fax (+39) 059.760157
Cap.Soc. euro 100.000 i.v. - Registro delle Imprese di Modena n. 01917080366 - P.IVA IT-1917080366

 



https://www.vaccarinews.it/news/L___avvenimento____ancora_in_corso/26681