Vaccari News

www.vaccarinews.it


Filatelia
Editoria






Tutta la filatelia in una App

Vaccari Shop

Cerca in Vaccari News

Compilare uno o più campi per effettuare la ricerca e premere su "cerca"

20 Mag 2019 - ore 12:35
Mag 20 2019
12:35

Dall'estero

Api da Australia e Onu

Oggi la “Giornata mondiale” dedicata a tali insetti. Serve ad informare e sensibilizzare il pubblico sul loro ruolo di impollinatori


Uno dei quattro esemplari dell’Australia…

Api native. A loro è dedicata la serie, composta da quattro francobolli in vendita a 1,00 dollaro locale, firmata il 14 maggio dall’Australia. Disegnati da Kevin Stead, i valori sono proposti in fogli da cinquanta oppure tramite libretti da dieci, in questo caso di autoadesivi. Citano hyleoides concinna, lipotriches australica, megachile macleayi, thyreus nitidulus.

In qualche modo, anticipano l’emissione che stamani le Nazioni Unite hanno dedicato alla “Giornata mondiale delle api”. Consta di tre foglietti, ognuno dei quali contiene un solo dentello, da 3,00 dollari, 2,60 franchi o 2,70 euro. Portano il nome di Rorie Katz; ciascuno raffigura un insetto (le foto provengono dallo statunitense Patuxent wildlife research center) e un fiore: la cadeguala con il corydalis flavula, il bombo con la lobelia cardinalis, la melissodes con la scutellaria lateriflora

L’Onu ha designato il 20 maggio come momento di informazione e sensibilizzazione in tema grazie all'iniziativa della Slovenia che, nel 2017, decise di accrescere la consapevolezza pubblica circa l’importanza di detti animali e i pericoli che devono affrontare, oltre all’esigenza di proteggerne l’habitat naturale. Tali impollinatori (altri sono le farfalle, i pipistrelli e i colibrì) risultano sempre più minacciati dalle attività umane, ma è il loro intervento che assicura la riproduzione di molte piante, incluse le colture destinate alla tavola. Non solo contribuiscono direttamente alla sicurezza alimentare, ma sono essenziali per la conservazione della biodiversità, uno degli elementi fondamentali degli obiettivi per lo sviluppo sostenibile.



VaccariNews


Copyright © 2003 Vaccari srl
tutti i diritti riservati
realizzato a partire dal mese di marzo 2003

registrazione Tribunale di Modena
n.1854 del 4 dicembre 2007

direttore responsabile Fabio Bonacina
responsabile editoriale Valeria Vaccari
redazione e ufficio stampa Claudia Zanetti

Il programma per la gestione di Vaccari news è stato appositamente creato e reso funzionante da internet images & fabioferrero.it.

Tutto il contenuto di questo sito, incluse le pagine html e le immagini, è protetto da copyright.
In caso di pubblicazione e/o riferimenti si prega di citare sempre la fonte e di avvisare la redazione: info@vaccari.it

Vaccari srl non si ritiene responsabile di eventuali errori di collegamento nei link proposti, che vengono verificati solo all'atto dell'inserimento.
Sarà gradita la comunicazione di eventuali cambiamenti per poter aggiornare i dati.


Vaccari srl - Via M. Buonarroti, 46 - 41058 Vignola (MO) - Italy
Tel (+39) 059.77.12.51 - (+39) 059.76.41.06 - Fax (+39) 059.760157
Cap.Soc. euro 100.000 i.v. - Registro delle Imprese di Modena n. 01917080366 - P.IVA IT-1917080366

 



https://www.vaccarinews.it/news/Api_da_Australia_e_Onu/26809