Vaccari News

www.vaccarinews.it


Filatelia
Editoria






Tutta la filatelia in una App

Vaccari Shop

Cerca in Vaccari News

Compilare uno o più campi per effettuare la ricerca e premere su "cerca"

06 Lug 2019 - ore 01:19
Lug 06 2019
01:19

Notizie dall'Italia

E-commerce/1 L’accordo con Amazon

Poste italiane parla di “nuovi servizi di consegna più innovativi, veloci e flessibili”. D’altro canto, nel 2018 il recapito dei pacchi è cresciuto del 12,6% (del 27,8% se si considera la tratta “B2C”)

Sempre in frenetico movimento il settore del recapito indotto dal commercio elettronico. Tra le ultime notizie in argomento, l’accordo (non il primo: come dimenticare quello che avrebbe portato al “promopacco”?) di Poste italiane con Amazon. A tale proposito, la società diretta da Matteo Del Fante parla “di nuovi servizi di consegna più innovativi, veloci e flessibili”.

In linea con il piano industriale “Deliver 2022”, e in particolare con il modello “joint delivery” (questo coinvolge, oltre ai 27mila portalettere, le controllate Sda e Mistral air, senza trascurare i puntoposte), è stata potenziata la rimessa in giornata nelle principali città, ovvero a Bari, Bologna, Firenze, Milano, Napoli, Padova, Roma, Torino, Verona. Tale formula utilizza i postini che lavorano di pomeriggio. Inoltre, è stato ampliato il numero dei centri presso i quali il recapito è in funzione al sabato e quello delle località con servizi di conferimento entro ventiquattro ore, includendo Sardegna e Sicilia grazie ad ulteriori collegamenti aerei.

“La profonda evoluzione che sta attraversando il mondo della logistica legata all’e-commerce è alla base della trasformazione”, commentano dalla sede. Durate il 2018 il gruppo ha trattato oltre 127 milioni di colli, in crescita del 12,6% su base annua, con una forte accelerazione dei volumi nella tratta aziende-consumatori (i tecnici la definiscono “B2C”): da sola, nei dodici mesi ha registrato un aumento del 27,8% (continua).



VaccariNews


Copyright © 2003 Vaccari srl
tutti i diritti riservati
realizzato a partire dal mese di marzo 2003

registrazione Tribunale di Modena
n.1854 del 4 dicembre 2007

direttore responsabile Fabio Bonacina
responsabile editoriale Valeria Vaccari
redazione e ufficio stampa Claudia Zanetti

Il programma per la gestione di Vaccari news è stato appositamente creato e reso funzionante da internet images & fabioferrero.it.

Tutto il contenuto di questo sito, incluse le pagine html e le immagini, è protetto da copyright.
In caso di pubblicazione e/o riferimenti si prega di citare sempre la fonte e di avvisare la redazione: info@vaccari.it

Vaccari srl non si ritiene responsabile di eventuali errori di collegamento nei link proposti, che vengono verificati solo all'atto dell'inserimento.
Sarà gradita la comunicazione di eventuali cambiamenti per poter aggiornare i dati.


Vaccari srl - Via M. Buonarroti, 46 - 41058 Vignola (MO) - Italy
Tel (+39) 059.77.12.51 - (+39) 059.76.41.06 - Fax (+39) 059.760157
Cap.Soc. euro 100.000 i.v. - Registro delle Imprese di Modena n. 01917080366 - P.IVA IT-1917080366

CHIUSURA ESTIVA

Uffici chiusi da lunedì 5 a venerdì 30 agosto.

Nel periodo di chiusura approfitta delle spese di spedizione GRATIS!
È possibile inviare gli ordini, che verranno evasi in ordine di arrivo alla riapertura.

Buone vacanze a tutti.

 



https://www.vaccarinews.it/news/E_commerce_1_L___accordo_con_Amazon/27030