Vaccari News

www.vaccarinews.it


Filatelia
Editoria






Tutta la filatelia in una App

Vaccari Shop

Cerca in Vaccari News

Compilare uno o più campi per effettuare la ricerca e premere su "cerca"

15 Ago 2019 - ore 15:14
Ago 15 2019
15:14

Dall'estero

Superalcolici tra “francobolli” ed “annulli”

Tedesca, venezuelana, danese: tre le aziende note che hanno scelto richiami postali per caratterizzare i prodotti, gin e rum, che offrono al mercato

Anche i superalcolici talvolta puntano al sistema postale per darsi un… tono. Basta dare un’occhiata nei negozi, al bar, oppure leggere gli articoli di certe riviste di moda, dove il personaggio che si racconta rivela la passione per questa o per quella marca.

Vista la tipologia di prodotto, in genere, la scelta si concretizza riproducendo un francobollo, magari inventato, sull’etichetta. Un francobollo d’epoca, che meglio evoca tradizione, qualità e, nel caso specifico, invecchiamento. Tre i casi individuati, grazie a Matteo Bottari, Giancarlo D’Alessandro, Valeria Vaccari.

Un episodio è offerto dal gin della tedesca Monkey 47, dove la carta valore richiama in fatto di stile emissioni realizzate da Londra per il suo sterminato impero. Il sito della ditta offre ulteriori prodotti in linea, fra cui le cipolle sottaceto. Da non perdere il pulsante che porta alle circolari per il pubblico: rammenta il logo di Royal mail.

Il secondo articolo risulta firmato dalla venezuelana Distilleria diplomático; è un rum, che il produttore classifica di riserva esclusiva. La grafica appare, se si vuole, più… latina. Pone al centro un antico personaggio, don Juancho, considerato l’ispiratore della bevanda. In questo frangente non manca l’annullo.

Anche un concorrente, il danese Rum nation international, ha adottato il medesimo repertorio, evidente soprattutto nel sito, dove le “affrancature” sono “annullate” con manuali o meccanici a linee ondulate. Da non perdere i riferimenti ai dentelli, questi veritieri, usati come sfondo. E qui c’è la sorpresa: “Per dare un tocco di classe alle bottiglie -spiega dalla sede Fabio Rossi- essendo appassionato collezionista di francobolli sin dall’adolescenza (complice un vecchio catalogo Yvert et Tellier del 1971 «Timbres d’outre-mer»), decisi di caratterizzare ogni etichetta con un francobollo dello stesso Paese di provenienza del rum. Dettaglio grafico che resiste ancora oggi in seguito al recente restyling delle etichette e delle bottiglie”.



VaccariNews


Copyright © 2003 Vaccari srl
tutti i diritti riservati
realizzato a partire dal mese di marzo 2003

registrazione Tribunale di Modena
n.1854 del 4 dicembre 2007

direttore responsabile Fabio Bonacina
responsabile editoriale Valeria Vaccari
redazione e ufficio stampa Claudia Zanetti

Il programma per la gestione di Vaccari news è stato appositamente creato e reso funzionante da internet images & fabioferrero.it.

Tutto il contenuto di questo sito, incluse le pagine html e le immagini, è protetto da copyright.
In caso di pubblicazione e/o riferimenti si prega di citare sempre la fonte e di avvisare la redazione: info@vaccari.it

Vaccari srl non si ritiene responsabile di eventuali errori di collegamento nei link proposti, che vengono verificati solo all'atto dell'inserimento.
Sarà gradita la comunicazione di eventuali cambiamenti per poter aggiornare i dati.


Vaccari srl - Via M. Buonarroti, 46 - 41058 Vignola (MO) - Italy
Tel (+39) 059.77.12.51 - (+39) 059.76.41.06 - Fax (+39) 059.760157
Cap.Soc. euro 100.000 i.v. - Registro delle Imprese di Modena n. 01917080366 - P.IVA IT-1917080366

 



https://www.vaccarinews.it/news/Superalcolici_tra____francobolli____ed____annulli___/27231