Vaccari News

www.vaccarinews.it


Filatelia
Editoria






Tutta la filatelia in una App

Vaccari Shop

Cerca in Vaccari News

Compilare uno o più campi per effettuare la ricerca e premere su "cerca"

28 Ago 2019 - ore 16:39
Ago 28 2019
16:39

Emissioni Italia

Vittorio Emanuele II verso il bicentenario

Nacque il 14 marzo 1820. Da qui la proposta di un ulteriore francobollo per il primo re d’Italia. Ad averla segnalata al Mise è Andrea Gandolfo


Il tributo del 1978

All’epoca dell’emissione, il 10 maggio 1978, il 170 lire fece un po’ di scalpore poiché nella serie venne associato -attraverso un taglio di uguale nominale- ad uno dei suoi maggiori antagonisti, Pio IX. È Vittorio Emanuele II: entrambi morirono cento anni prima. Il monarca, naturalmente, è citato in numerose altre cartevalori, anche repubblicane, fra cui due 60 eurocentesimi del 2011, per la mostra filatelica “Quel magnifico biennio 1859-1861” (data 29 marzo ed è disponibile in fogli e carnet) e per il centocinquantesimo trascorso dall’Unità (2 giugno, a foglietto).

Bastano? C’è chi ritiene vi possa essere una nuova occasione; è Andrea Gandolfo, che guarda al 2020. Quando, il 14 marzo, scoccheranno i due secoli dalla nascita del personaggio sabaudo. Per questo ha presentato una richiesta formale al ministero allo Sviluppo economico, unico referente per tale categoria di pratiche. “Asceso al trono del Regno di Sardegna nel 1849 dopo l’abdicazione del padre Carlo Alberto, assunse il titolo di re d’Italia il 17 marzo 1861”, ricorda il proponente. “È considerato un «padre della Patria»”, insieme a Giuseppe Garibaldi, Camillo Benso conte di Cavour e Giuseppe Mazzini. “Attualmente è sepolto al Pantheon accanto alle tombe dei «grandi» d’Italia. Per i suoi meriti indiscutibili durante il nostro Risorgimento, credo che la sua figura meriti ampiamente un riconoscimento”.



VaccariNews


Copyright © 2003 Vaccari srl
tutti i diritti riservati
realizzato a partire dal mese di marzo 2003

registrazione Tribunale di Modena
n.1854 del 4 dicembre 2007

direttore responsabile Fabio Bonacina
responsabile editoriale Valeria Vaccari
redazione e ufficio stampa Claudia Zanetti

Il programma per la gestione di Vaccari news è stato appositamente creato e reso funzionante da internet images & fabioferrero.it.

Tutto il contenuto di questo sito, incluse le pagine html e le immagini, è protetto da copyright.
In caso di pubblicazione e/o riferimenti si prega di citare sempre la fonte e di avvisare la redazione: info@vaccari.it

Vaccari srl non si ritiene responsabile di eventuali errori di collegamento nei link proposti, che vengono verificati solo all'atto dell'inserimento.
Sarà gradita la comunicazione di eventuali cambiamenti per poter aggiornare i dati.


Vaccari srl - Via M. Buonarroti, 46 - 41058 Vignola (MO) - Italy
Tel (+39) 059.77.12.51 - (+39) 059.76.41.06 - Fax (+39) 059.760157
Cap.Soc. euro 100.000 i.v. - Registro delle Imprese di Modena n. 01917080366 - P.IVA IT-1917080366

 



https://www.vaccarinews.it/news/Vittorio_Emanuele_II_verso_il_bicentenario/27273