Vaccari News

www.vaccarinews.it


Filatelia
Editoria






Tutta la filatelia in una App

Vaccari Shop

Cerca in Vaccari News

Compilare uno o più campi per effettuare la ricerca e premere su "cerca"

09 Set 2019 - ore 10:12
Set 09 2019
10:12

Appuntamenti

In gara a Pieve Santo Stefano anche lettere

L’epistolario di Adler Ascari e “M.” tra gli otto finalisti della manifestazione, in calendario nella “città del diario” tra il 12 ed il 15 settembre


Alla città dei diari

Anche quest’anno, tra gli otto finalisti al “Premio Pieve Saverio Tutino” figura una raccolta di lettere; gli altri documenti sono un diario, una memoria e cinque autobiografie.

L’epistolario scelto dalla Fondazione archivio diaristico nazionale onlus si è sviluppato tra il 1946 ed il 1998. Riguarda Adler Ascari (1917-1998) e una persona denominata “M.”. Si conoscono giovanissimi e si amano per quasi cinquant’anni. Adler si sposerà con un’altra donna e avrà ulteriori relazioni, la corrispondente continuerà a vivere con il fratello. Eppure rimarranno uniti da un sentimento che, nonostante il tempo trascorso, lascerà intatte le passioni fisiche e verbali. Il loro carteggio viene conservato sotto il nome “Amore diverso”.

La manifestazione si svolgerà dal 12 al 15 settembre a Pieve Santo Stefano (Arezzo), prevedendo come sempre incontri, presentazioni, mostre, spettacoli teatrali. Tra le proposte, il percorso “Trentacinque di noi” (il titolo richiama le trentacinque edizioni raggiunte), occasione per riscoprire trentacinque diari, memorie o epistolari tra gli oltre ottomila custoditi in sede. Così da “festeggiare un importante anniversario ma soprattutto la comunità della «gente comune» riunita attorno alla «città del diario», roccaforte della memoria collettiva, ritratto della Nazione al di fuori dei libri di storia, santuario della scrittura dell’io”.

Non mancheranno i riconoscimenti, questa volta diretti al regista Pupi Avati (riceverà il Premio “Città del diario”) e al presidente dell’associazione Articolo 21 Paolo Borrometi (vittima di minacce di mafia, dal 2014 vive sotto scorta; ritirerà il Premio “Tutino giornalista”).



VaccariNews


Copyright © 2003 Vaccari srl
tutti i diritti riservati
realizzato a partire dal mese di marzo 2003

registrazione Tribunale di Modena
n.1854 del 4 dicembre 2007

direttore responsabile Fabio Bonacina
responsabile editoriale Valeria Vaccari
redazione e ufficio stampa Claudia Zanetti

Il programma per la gestione di Vaccari news è stato appositamente creato e reso funzionante da internet images & fabioferrero.it.

Tutto il contenuto di questo sito, incluse le pagine html e le immagini, è protetto da copyright.
In caso di pubblicazione e/o riferimenti si prega di citare sempre la fonte e di avvisare la redazione: info@vaccari.it

Vaccari srl non si ritiene responsabile di eventuali errori di collegamento nei link proposti, che vengono verificati solo all'atto dell'inserimento.
Sarà gradita la comunicazione di eventuali cambiamenti per poter aggiornare i dati.


Vaccari srl - Via M. Buonarroti, 46 - 41058 Vignola (MO) - Italy
Tel (+39) 059.77.12.51 - (+39) 059.76.41.06 - Fax (+39) 059.760157
Cap.Soc. euro 100.000 i.v. - Registro delle Imprese di Modena n. 01917080366 - P.IVA IT-1917080366

 



https://www.vaccarinews.it/news/In_gara_a_Pieve_Santo_Stefano_anche_lettere/27296