Vaccari News

www.vaccarinews.it


Filatelia
Editoria






Tutta la filatelia in una App

Vaccari Shop

Cerca in Vaccari News

Compilare uno o più campi per effettuare la ricerca e premere su "cerca"

25 Ott 2006 - ore 00:00
Ott 25 2006
00:00

Notizie dall'Italia

Proposta Aspot - A raccolta gli studiosi toscani di storia postale


Tra le attività dell’Aspot, il periodico «Monitore della Toscana»

Trasformare l’Associazione per lo studio della storia postale toscana in una realtà che “riunisca, nella nostra regione, tutti i suoi cultori di storia postale, indipendentemente dal fatto che abbiano ad oggetto specifico la terra di Toscana”.

È questo l’obiettivo dell’Aspot. “Nel sodalizio -fanno notare gli iscritti- già militano collezionisti e studiosi che non si interessano alla storia postale toscana: anche a loro ed a tutti quelli che come loro, toscani, si occupano di altri argomenti di storia postale, occorre dare spazio”. La diffusione e la conoscenza degli articoli del semestrale “Monitore della Toscana” -il cui merito principale è da attribuire a Luigi Impallomeni- “potrà essere una ottima opportunità per proporre incontri di studio con questi amici e quindi avviare con loro scambi di conoscenze, che certamente produrranno risultati utili ed interessanti”.

L’Aspot ha di recente rinnovato il proprio organo direttivo, che resterà in carica fino al 2009. Oggi presidente è Roberto Monticini, webmaster e direttore responsabile della rivista on-line “Il postalista”, mentre consiglieri sono Vanni Alfani, Alberto Del Bianco, Giovanni Guerri e Alessandro Papanti. Alla carica di probiviri sono stati chiamati Pietro Lazzerini, Edoardo Ohnmeiss e Giuseppe Pallini.

Anche l’Associazione italiana collezionisti di posta militare e storia postale, dopo avere votato per il cd (“Vaccari news” del 23 settembre), ha scelto al proprio interno il presidente, confermando Piero Macrelli. Alla vicepresidenza c’è ora Ercolano Gandini, che sostituisce Emanuele Gabbini.



VaccariNews


Copyright © 2003 Vaccari srl
tutti i diritti riservati
realizzato a partire dal mese di marzo 2003

registrazione Tribunale di Modena
n.1854 del 4 dicembre 2007

direttore responsabile Fabio Bonacina
responsabile editoriale Valeria Vaccari
redazione e ufficio stampa Claudia Zanetti

Il programma per la gestione di Vaccari news è stato appositamente creato e reso funzionante da internet images & fabioferrero.it.

Tutto il contenuto di questo sito, incluse le pagine html e le immagini, è protetto da copyright.
In caso di pubblicazione e/o riferimenti si prega di citare sempre la fonte e di avvisare la redazione: info@vaccari.it

Vaccari srl non si ritiene responsabile di eventuali errori di collegamento nei link proposti, che vengono verificati solo all'atto dell'inserimento.
Sarà gradita la comunicazione di eventuali cambiamenti per poter aggiornare i dati.


Vaccari srl - Via M. Buonarroti, 46 - 41058 Vignola (MO) - Italy
Tel (+39) 059.77.12.51 - (+39) 059.76.41.06 - Fax (+39) 059.760157
Cap.Soc. euro 100.000 i.v. - Registro delle Imprese di Modena n. 01917080366 - P.IVA IT-1917080366

 



https://www.vaccarinews.it/news/Proposta_Aspot___A_raccolta_gli_studiosi_toscani_di_storia_postale/3393