Vaccari News

www.vaccarinews.it


Filatelia
Editoria






Tutta la filatelia in una App

Vaccari Shop

Cerca in Vaccari News

Compilare uno o più campi per effettuare la ricerca e premere su "cerca"

23 Gen 2007 - ore 00:00
Gen 23 2007
00:00

Notizie dall'Italia

Tutti pazzi per i Beatles (ma non solo)


Il prossimo francobollo che, in luglio, gli Stati Uniti dedicheranno ad un'altra star di Hollywood, Jimmy Stewart

Le difficoltà che Royal mail sta registrando in questi giorni per gestire il notevole afflusso di ordini riguardanti la serie dei Beatles fanno da contraltare all’apprezzamento che l’iniziativa ha riscontrato. Il boom giunge soprattutto da Canada, Giappone ed Usa, tanto che per Londra già si profila come il più grande successo di vendita in assoluto, se si escludono le produzioni dedicate alla casa reale.

Ed è successo anche in Italia, dove l’emissione è stata annunciata dai principali media e qualche commerciante è andato più in là. Come Oscar Sanguinetti, che ha dedicato parte della vetrina del suo negozio milanese di via Solari 3 ai “Fab four”, proponendo, fra l’altro, i dischi originali.

“I dischi -conferma Oscar Sanguinetti a «Vaccari news»- sono miei, ricordo di quella rivoluzione musicale che ho vissuto in pieno (sono del 1949) e che, pertanto, dalla prima superiore in poi mi ha accompagnato. Mi fa sempre piacere sottolineare gli eventi filatelici «contemporanei». La filatelia é troppo spesso legata al passato remoto, ed i giovani d’oggi non ne sono attratti. La serie avrà certamente un grande successo, come spesso capita con i francobolli che puntano all’attualità. La filatelia britannica attraversa un ottimo periodo, richieste alte e prezzi in aumento (a volte anche troppo): se la serie non avrà tiratura esagerata potrà dare soddisfazioni”.

Londra non ha fatto altro che seguire i precedenti, per esempio le iniziative statunitensi dedicate ai divi di Hollywood. La prossima, per Jimmy Stewart, è attesa a luglio. (sarà poi rinviata al 17 agosto, ndr) “Gli Usa –prosegue Sanguinetti- da una decina d’anni emettono un francobollo l’anno per gli attori famosi, disponibile anche in minifoglio da venti che però non è obbligatorio nella collezione tipo; la cosa ha interessato enormemente collezionisti e non. Un’altra idea brillante é proprio la ripetitività, come la «Settimana filatelica» giapponese insegna: ognuno si crea una collezione di francobolli o di minifogli (a sua scelta e secondo il suo portafoglio) ed ogni anno aspetta il nuovo esemplare. Non si ingolfa la casa, non si svena e sceglie la tematica più congeniale”.



VaccariNews


Copyright © 2003 Vaccari srl
tutti i diritti riservati
realizzato a partire dal mese di marzo 2003

registrazione Tribunale di Modena
n.1854 del 4 dicembre 2007

direttore responsabile Fabio Bonacina
responsabile editoriale Valeria Vaccari
redazione e ufficio stampa Claudia Zanetti

Il programma per la gestione di Vaccari news è stato appositamente creato e reso funzionante da internet images & fabioferrero.it.

Tutto il contenuto di questo sito, incluse le pagine html e le immagini, è protetto da copyright.
In caso di pubblicazione e/o riferimenti si prega di citare sempre la fonte e di avvisare la redazione: info@vaccari.it

Vaccari srl non si ritiene responsabile di eventuali errori di collegamento nei link proposti, che vengono verificati solo all'atto dell'inserimento.
Sarà gradita la comunicazione di eventuali cambiamenti per poter aggiornare i dati.


Vaccari srl - Via M. Buonarroti, 46 - 41058 Vignola (MO) - Italy
Tel (+39) 059.77.12.51 - (+39) 059.76.41.06 - Fax (+39) 059.760157
Cap.Soc. euro 100.000 i.v. - Registro delle Imprese di Modena n. 01917080366 - P.IVA IT-1917080366

 



https://www.vaccarinews.it/news/Tutti_pazzi_per_i_Beatles__ma_non_solo_/3610