Vaccari News

www.vaccarinews.it


Filatelia
Editoria






Tutta la filatelia in una App

Vaccari Shop

Cerca in Vaccari News

Compilare uno o più campi per effettuare la ricerca e premere su "cerca"

23 Ott 2007 - ore 00:15
Ott 23 2007
00:15

Libri e cataloghi

Ricciotti, i Garibaldi e gli albori della “Grande guerra”


Il nuovo libro di Vaccari srl, realizzato dal figlio di Giuseppe Garibaldi

Ricciotti lo ha scritto nel 1915, ed ora la nipote Annita, nella presentazione e nell’intervista, ne spiega il contesto e gli esiti. Dietro, a duecento anni dalla nascita, la figura di Giuseppe, padre dell’autore. Un libro che si potrebbe definire “di famiglia”, quello appena lanciato da Vaccari srl. È “La camicia rossa nella Guerra balcanica - Campagna in Epiro 1912” (260 pagine, 22,00 euro).

“Il volume -precisa la responsabile editoriale dell’azienda, Valeria Vaccari- è un misto fra racconto e memoriale; ricostruisce le vicende del gruppo di volontari italiani che, comandati dallo stesso Ricciotti, partecipò in Grecia alla Prima guerra balcanica”. Ricciotti, dopo una vita avventurosa ed emulo delle gesta paterne, tornò a combattere nei Balcani, a Drisco, vicino Giannina. Gli esiti, però, furono diversi da quelli attesi. La spedizione del 1911-1912 -conferma Annita Garibaldi Jallet- “non darà più all’ormai troppo anziano Ricciotti le soddisfazioni sperate”. Ma il racconto che viene tratto documenta la preparazione “di quelle legioni che si alzeranno numerose per partecipare nel 1914 alla ben più significativa campagna di Francia”.

In tale contesto, non manca lo sguardo agli aspetti postali, dovuto a Bruno Crevato-Selvaggi, che nell’introduzione storica ricorda la presenza tricolore nei Balcani, documentata dal lavoro degli sportelli. “Funzionavano esattamente come uffici postali metropolitani -scrive- cioè con le stesse norme e tariffe, ed erano aperti a tutti, non solo agli italiani”. Anche il racconto di Ricciotti e i documenti che gli sono a corredo fanno cenno a telegrammi e ad altri servizi postali. Notevole è il valore documentario dell’immagine con il generale che dirige la battaglia: la didascalia dell’epoca spiega che si tratta di una cartolina, allora in vendita a Giannina.

Il volume fa parte della collana “La storia attraverso i documenti”, secondo titolo della serie da poco inaugurata “Appuntamento con la storia”. Sempre partendo dall’analisi dei documenti, sviluppa temi specifici, dedicandogli un approccio maggiormente narrativo.



VaccariNews


Copyright © 2003 Vaccari srl
tutti i diritti riservati
realizzato a partire dal mese di marzo 2003

registrazione Tribunale di Modena
n.1854 del 4 dicembre 2007

direttore responsabile Fabio Bonacina
responsabile editoriale Valeria Vaccari
redazione e ufficio stampa Claudia Zanetti

Il programma per la gestione di Vaccari news è stato appositamente creato e reso funzionante da internet images & fabioferrero.it.

Tutto il contenuto di questo sito, incluse le pagine html e le immagini, è protetto da copyright.
In caso di pubblicazione e/o riferimenti si prega di citare sempre la fonte e di avvisare la redazione: info@vaccari.it

Vaccari srl non si ritiene responsabile di eventuali errori di collegamento nei link proposti, che vengono verificati solo all'atto dell'inserimento.
Sarà gradita la comunicazione di eventuali cambiamenti per poter aggiornare i dati.


Vaccari srl - Via M. Buonarroti, 46 - 41058 Vignola (MO) - Italy
Tel (+39) 059.77.12.51 - (+39) 059.76.41.06 - Fax (+39) 059.760157
Cap.Soc. euro 100.000 i.v. - Registro delle Imprese di Modena n. 01917080366 - P.IVA IT-1917080366

CHIUSURA ESTIVA

Uffici chiusi da lunedì 5 a venerdì 30 agosto.

Nel periodo di chiusura approfitta delle spese di spedizione GRATIS!
È possibile inviare gli ordini, che verranno evasi in ordine di arrivo alla riapertura.

Buone vacanze a tutti.

 



https://www.vaccarinews.it/news/Ricciotti__i_Garibaldi_e_gli_albori_della____Grande_guerra___/4470