Vaccari News

www.vaccarinews.it


Filatelia
Editoria






Tutta la filatelia in una App

Vaccari Shop

Cerca in Vaccari News

Compilare uno o più campi per effettuare la ricerca e premere su "cerca"

27 Dic 2007 - ore 22:18
Dic 27 2007
22:18

Notizie dall'Italia

Romano Prodi: privatizzazioni sì, ma...


Romano Prodi, all'incontro di oggi con la stampa (fonte: Presidenza del Consiglio dei ministri)

“È mia intenzione andare avanti, ma certamente non essere solo oggetto passivo di acquisti da parte delle utility straniere”. Lo ha detto oggi, parlando di privatizzazioni e riferendosi in particolare a Poste e Ferrovie, il presidente del Consiglio Romano Prodi, durante il tradizionale incontro con la stampa di fine anno.

Una frase “provocata” da Gabriel Kahn, del “Wall street journal”. Riferendosi alle società da privatizzare, il premier ha detto che “ne sono rimaste assolutamente poche... andiamo avanti con le privatizzazioni, ma voglio che questo avvenga in armonia con quello che sta avvenendo in altri Paesi europei...”. “Troppe volte ho visto il mercato italiano aperto... e mi sono visto il mercato chiuso alle imprese italiane... Non voglio lezioni da chi non usa simmetria in materia... Privatizzazione per tutti, se no prudenza”.

Intanto -ha scritto Andrea Ducci sul “Mondo”- l’amministratore delegato di Poste italiane, Massimo Sarmi, “si appresta a chiudere il bilancio 2007. L’esercizio è quello che lo traghetterà nella prossima primavera alla roulette delle nomine visto che il consiglio di amministrazione di Poste è in scadenza così come quello di Eni, Enel e Finmeccanica”.

Durante l’incontro di oggi, il premier ha avuto parole anche per il 65 centesimi riguardante “Fiume - Terra orientale già italiana”. “Come l’Italia -ha chiesto, fra l’altro, Silvije Tomasevic di Nova Tv- reagirebbe ad un francobollo dell’Austria con la scritta su Trieste?”. “Sul francobollo -ha risposto il presidente del Consiglio- ho poco seguito la questione, ho visto che era stato fatto precedentemente e poi... non le rispondo altro che con questa risposta”.



VaccariNews


Copyright © 2003 Vaccari srl
tutti i diritti riservati
realizzato a partire dal mese di marzo 2003

registrazione Tribunale di Modena
n.1854 del 4 dicembre 2007

direttore responsabile Fabio Bonacina
responsabile editoriale Valeria Vaccari
redazione e ufficio stampa Claudia Zanetti

Il programma per la gestione di Vaccari news è stato appositamente creato e reso funzionante da internet images & fabioferrero.it.

Tutto il contenuto di questo sito, incluse le pagine html e le immagini, è protetto da copyright.
In caso di pubblicazione e/o riferimenti si prega di citare sempre la fonte e di avvisare la redazione: info@vaccari.it

Vaccari srl non si ritiene responsabile di eventuali errori di collegamento nei link proposti, che vengono verificati solo all'atto dell'inserimento.
Sarà gradita la comunicazione di eventuali cambiamenti per poter aggiornare i dati.


Vaccari srl - Via M. Buonarroti, 46 - 41058 Vignola (MO) - Italy
Tel (+39) 059.77.12.51 - (+39) 059.76.41.06 - Fax (+39) 059.760157
Cap.Soc. euro 100.000 i.v. - Registro delle Imprese di Modena n. 01917080366 - P.IVA IT-1917080366

 



https://www.vaccarinews.it/news/Romano_Prodi__privatizzazioni_s____ma___/4742