Vaccari News

www.vaccarinews.it


Filatelia
Editoria






Tutta la filatelia in una App

Vaccari Shop

Cerca in Vaccari News

Compilare uno o più campi per effettuare la ricerca e premere su "cerca"

02 Giu 2008 - ore 01:15
Giu 02 2008
01:15

Dall'estero

Api a rischio scomparsa?

Oggi l’emissione del Liechtenstein, dedicata all’insetto colpito da un misterioso morbo


Il francobollo argentino con il grano di polline ingigantito

Nel 2007 si sono dimezzate, per un fenomeno che riguarda l’intero continente e va anche oltre. È caccia aperta nei confronti di un misterioso morbo, la sindrome di spopolamento degli alveari, che uccide l’ape.

Non è un caso se oggi, mentre gli scienziati stanno studiando il fenomeno per cercare delle soluzioni, Vaduz dedica alle specie rare di api e vespe tre francobolli, dal valore rispettivamente di 0,85, 1,00 e 1,30 franchi.

Il Liechtenstein non è l’unico Paese che, nelle ultime settimane, ha ricordato degli insetti. Farfalle, ad esempio, sono... volate il 9 maggio dalla Finlandia (tre valori di prima classe, in vendita a 70 centesimi l’uno) e il 15 maggio dalla Svezia (in questo caso gli esemplari sono due, dai nominali di 5 e 10 corone; si caratterizzano per accorgimenti di sicurezza, come una patina dorata apposta sopra il valore nominale, una stampa protettiva sulla carta e un microtesto).

Dagli artropodi ai pollini: una recente serie argentina (ha debuttato il 12 aprile) propone, fra l’altro, un grano di polline, appartenente al genere “Polygonum sp” ed ingrandito mille volte. L’emissione è sviluppata in cinque pezzi, tutti da 1 peso, dedicati al mezzo secolo del Consiglio nazionale delle investigazioni scientifiche e tecniche.



VaccariNews


Copyright © 2003 Vaccari srl
tutti i diritti riservati
realizzato a partire dal mese di marzo 2003

registrazione Tribunale di Modena
n.1854 del 4 dicembre 2007

direttore responsabile Fabio Bonacina
responsabile editoriale Valeria Vaccari
redazione e ufficio stampa Claudia Zanetti

Il programma per la gestione di Vaccari news è stato appositamente creato e reso funzionante da internet images & fabioferrero.it.

Tutto il contenuto di questo sito, incluse le pagine html e le immagini, è protetto da copyright.
In caso di pubblicazione e/o riferimenti si prega di citare sempre la fonte e di avvisare la redazione: info@vaccari.it

Vaccari srl non si ritiene responsabile di eventuali errori di collegamento nei link proposti, che vengono verificati solo all'atto dell'inserimento.
Sarà gradita la comunicazione di eventuali cambiamenti per poter aggiornare i dati.


Vaccari srl - Via M. Buonarroti, 46 - 41058 Vignola (MO) - Italy
Tel (+39) 059.77.12.51 - (+39) 059.76.41.06 - Fax (+39) 059.760157
Cap.Soc. euro 100.000 i.v. - Registro delle Imprese di Modena n. 01917080366 - P.IVA IT-1917080366

 



https://www.vaccarinews.it/news/Api_a_rischio_scomparsa_/5421