Vaccari News

www.vaccarinews.it


Filatelia
Editoria






Tutta la filatelia in una App

Vaccari Shop

Cerca in Vaccari News

Compilare uno o più campi per effettuare la ricerca e premere su "cerca"

25 Lug 2008 - ore 16:13
Lug 25 2008
16:13

Notizie dall'Italia

“Postino telematico”: ora l’estensione

Il progetto si allarga a Roma, Verona, Torino, Prato e Milano. Entro l’anno il palmare verrà consegnato a 11mila dipendenti

I dettagli giungono ora, anche se, soprattutto negli ultimi giorni, non sono mancate le anticipazioni, come l’intervista rilasciata dall’amministratore delegato, Massimo Sarmi, a “Repubblica”.

Arrivano i “postini telematici”, ovvero i portalettere dotati di palmare che offriranno a domicilio servizi postali e finanziari. L’impiego dell’apparecchio, oltre a rendere più efficienti e sicure le operazioni di consegna della corrispondenza registrata, trasforma l’operatore -precisano da Poste italiane- in un “piccolo ufficio postale itinerante” che sfrutta le potenzialità della rete di telefonia aziendale. Consentendo ai clienti di effettuare una serie di operazioni direttamente a domicilio.

Chiusa la sperimentazione che ha coinvolto 130 postini in alcuni quartieri di Roma, la società sta adesso estendendone l’uso a tutti gli addetti che lavorano nella città ma anche a Verona, Torino, Prato e Milano. Entro l’anno, il terminale mobile verrà consegnato, in tutte le regioni, ad 11mila dipendenti.

Grazie al dispositivo portatile, privati, professionisti e imprese potranno, per esempio, pagare bollettini di conto corrente, ricaricare il telefonino o inviare raccomandate, utilizzando il contante, le carte “Postepay” e di credito, il postamat. Il palmare, collegato a una piccola stampante, permetterà al portalettere di consegnare una regolare ricevuta di pagamento. In futuro potrà anche fornire “servizi a forte valenza sociale come la consegna di medicinali, il pagamento dei ticket sanitari e delle pratiche amministrative”.

Con raccomandate, assicurate e atti giudiziari, finora gli addetti dovevano inserire a mano nel database interno le informazioni sull’avvenuta o mancata consegna; per farlo dovevano aspettare che il postino ritornasse in ufficio una volta completato il suo giro. Ora, “l’aggiornamento sarà immediato”. Se il fattorino non dovesse trovare il destinatario di un invio per il quale è prevista la consegna con firma, potrà predisporre e stampare autonomamente la cartolina gialla, evitando qualsiasi rischio legato alla trascrizione a mano.



VaccariNews


Copyright © 2003 Vaccari srl
tutti i diritti riservati
realizzato a partire dal mese di marzo 2003

registrazione Tribunale di Modena
n.1854 del 4 dicembre 2007

direttore responsabile Fabio Bonacina
responsabile editoriale Valeria Vaccari
redazione e ufficio stampa Claudia Zanetti

Il programma per la gestione di Vaccari news è stato appositamente creato e reso funzionante da internet images & fabioferrero.it.

Tutto il contenuto di questo sito, incluse le pagine html e le immagini, è protetto da copyright.
In caso di pubblicazione e/o riferimenti si prega di citare sempre la fonte e di avvisare la redazione: info@vaccari.it

Vaccari srl non si ritiene responsabile di eventuali errori di collegamento nei link proposti, che vengono verificati solo all'atto dell'inserimento.
Sarà gradita la comunicazione di eventuali cambiamenti per poter aggiornare i dati.


Vaccari srl - Via M. Buonarroti, 46 - 41058 Vignola (MO) - Italy
Tel (+39) 059.77.12.51 - (+39) 059.76.41.06 - Fax (+39) 059.760157
Cap.Soc. euro 100.000 i.v. - Registro delle Imprese di Modena n. 01917080366 - P.IVA IT-1917080366

CHIUSURA ESTIVA

Uffici chiusi da lunedì 5 a venerdì 30 agosto.

Nel periodo di chiusura approfitta delle spese di spedizione GRATIS!
È possibile inviare gli ordini, che verranno evasi in ordine di arrivo alla riapertura.

Buone vacanze a tutti.

 



https://www.vaccarinews.it/news/___Postino_telematico_____ora_l___estensione/5654