Vaccari News

www.vaccarinews.it


Filatelia
Editoria






Tutta la filatelia in una App

Vaccari Shop

Cerca in Vaccari News

Compilare uno o più campi per effettuare la ricerca e premere su "cerca"

26 Set 2008 - ore 12:09
Set 26 2008
12:09

Dall'estero

Ceramiche sì, ma da farmacia

Il Portogallo propone un soggetto davvero particolare

Vasi e vasetti che ricordano gli azulejo di cui il Portogallo va fiero, tanto da aver dedicato loro, negli anni Ottanta, una serie articolata. E poi, l’immagine di un’antica bottega, con i lavoranti intenti a confezionare i preparati e i clienti in attesa del proprio turno. Lisbona ha lanciato oggi la serie dedicata alla ceramica da farmacia, sviluppata in quattro francobolli (tagli da 31, 47, 67 ed 80 centesimi) e un foglietto (da 2,48 euro).

“I recipienti per medicinali -viene sottolineato- sono antichi quanto i medicinali stessi. In Mesopotamia sono stati scoperti vasi di ceramica che risalgono a cinquemila anni fa, forse impiegati per conservare sostanze terapeutiche”. Contenitori in alabastro, terracotta e vetro per unguenti, balsami e cosmetici sono stati usati, si sa, anche in Egitto, Grecia e Roma. Le prime tecniche per lavorare la terracotta fiorirono nell’VIII secolo in Persia, da cui, dopo il XIII secolo, vennero esportate attraverso il Nordafrica alla Spagna e da qui al resto dell’Europa. Altre innovazioni furono messe a punto nelle regioni iberiche controllate dagli arabi. L’arrivo in Italia permise di costituire numerose officine, alcune delle quali a Faenza, da cui il termine “faenza”. Nel resto dell’Europa, fra il XVI ed il XVIII secolo, vennero fondate in almeno settanta località aziende specializzate nelle terrecotte per usi farmaceutici, da Londra a Varsavia, da Marieberg in Svezia a Caltagirone in Sicilia.



VaccariNews


Copyright © 2003 Vaccari srl
tutti i diritti riservati
realizzato a partire dal mese di marzo 2003

registrazione Tribunale di Modena
n.1854 del 4 dicembre 2007

direttore responsabile Fabio Bonacina
responsabile editoriale Valeria Vaccari
redazione e ufficio stampa Claudia Zanetti

Il programma per la gestione di Vaccari news è stato appositamente creato e reso funzionante da internet images & fabioferrero.it.

Tutto il contenuto di questo sito, incluse le pagine html e le immagini, è protetto da copyright.
In caso di pubblicazione e/o riferimenti si prega di citare sempre la fonte e di avvisare la redazione: info@vaccari.it

Vaccari srl non si ritiene responsabile di eventuali errori di collegamento nei link proposti, che vengono verificati solo all'atto dell'inserimento.
Sarà gradita la comunicazione di eventuali cambiamenti per poter aggiornare i dati.


Vaccari srl - Via M. Buonarroti, 46 - 41058 Vignola (MO) - Italy
Tel (+39) 059.77.12.51 - (+39) 059.76.41.06 - Fax (+39) 059.760157
Cap.Soc. euro 100.000 i.v. - Registro delle Imprese di Modena n. 01917080366 - P.IVA IT-1917080366

AUGURI DI BUONA PASQUA

I migliori auguri
a tutta la nostra
affezionata clientela.

 



https://www.vaccarinews.it/news/Ceramiche_s____ma_da_farmacia/5918