Vaccari News

www.vaccarinews.it


Filatelia
Editoria






Tutta la filatelia in una App

Vaccari Shop

Cerca in Vaccari News

Compilare uno o più campi per effettuare la ricerca e premere su "cerca"

31 Ott 2008 - ore 12:06
Ott 31 2008
12:06

Notizie dall'Italia

Novantesimo da parata

L’anniversario dell’armistizio ha dato il via a numerose iniziative, che si associano a quella triestina. E non mancano le polemiche...


L'ufficiale postale e poeta Giovanni Gaeta

Se Trieste, nel novantesimo anniversario dell’armistizio che ha chiuso la Prima guerra mondiale, organizza un significativo insieme di iniziative, nelle altre città, a cominciare da Roma, le cerimonie non mancheranno.

La testimonianza postale è data, fra l’altro, dal congruo numero di annulli che sono stati o saranno utilizzati in questi giorni. Tra i mezzi informativi, accanto a manifesti e filmati, si aggiungono le tradizionali cartoline celebrative, che una volta si potevano spedire addirittura senza francobollo, a condizione di imbucarle per il 4 novembre, giorno dedicato alle Forze armate e all’Unità nazionale.

Intanto, infiamma la polemica sull’opportunità, o meno, di ricordare l’“inutile strage”, come venne definita da Benedetto XV. Tra le icone nel mirino anche l’“Inno di Mameli”, al quale -in particolare i leghisti- preferirebbero “La leggenda del Piave”. Il brano è dovuto al partenopeo Giovanni Gaeta (1884-1961), in arte E.A.Mario. Scrisse il testo nel giugno del 1917, mentre prestava servizio come ufficiale postale a Napoli; la quarta strofa fu aggiunta al tacere dei cannoni, il 9 novembre 1918. Il documento su cui annotò le parole è un modulo dell’Amministrazione postale (per questo pare ricevette una multa); oggi è custodito al Museo storico pt di Roma e temporaneamente è esposto alla mostra di Roma “Verso il 2011”.



VaccariNews


Copyright © 2003 Vaccari srl
tutti i diritti riservati
realizzato a partire dal mese di marzo 2003

registrazione Tribunale di Modena
n.1854 del 4 dicembre 2007

direttore responsabile Fabio Bonacina
responsabile editoriale Valeria Vaccari
redazione e ufficio stampa Claudia Zanetti

Il programma per la gestione di Vaccari news è stato appositamente creato e reso funzionante da internet images & fabioferrero.it.

Tutto il contenuto di questo sito, incluse le pagine html e le immagini, è protetto da copyright.
In caso di pubblicazione e/o riferimenti si prega di citare sempre la fonte e di avvisare la redazione: info@vaccari.it

Vaccari srl non si ritiene responsabile di eventuali errori di collegamento nei link proposti, che vengono verificati solo all'atto dell'inserimento.
Sarà gradita la comunicazione di eventuali cambiamenti per poter aggiornare i dati.


Vaccari srl - Via M. Buonarroti, 46 - 41058 Vignola (MO) - Italy
Tel (+39) 059.77.12.51 - (+39) 059.76.41.06 - Fax (+39) 059.760157
Cap.Soc. euro 100.000 i.v. - Registro delle Imprese di Modena n. 01917080366 - P.IVA IT-1917080366

 



https://www.vaccarinews.it/news/Novantesimo_da_parata/6076