Vaccari News

www.vaccarinews.it


Filatelia
Editoria






Tutta la filatelia in una App

Vaccari Shop

Cerca in Vaccari News

Compilare uno o più campi per effettuare la ricerca e premere su "cerca"

26 Nov 2008 - ore 11:50
Nov 26 2008
11:50

Notizie dall'Italia

Crisi - Poste riscopre la marcofilia

Accanto alle rassicuranti interviste sui principali media, la comunicazione spicciola (e fotocopiata) agli sportelli

Non solo i numerosi interventi dell’amministratore delegato, che dai giorni più neri della crisi finanziaria ha saputo offrire ai principali media ampie rassicurazioni per chi ha investito i propri risparmi sui prodotti di Poste italiane.

La società guidata da Massimo Sarmi, consapevole che per raggiungere e convincere il pubblico non bastano i pochi minuti offerti dai telegiornali, seppure qualificatissimi, oppure gli spazi garantiti da importanti quotidiani, ha varato una comunicazione spicciola che raggiunge i singoli uffici postali, utilizzando spartane fotocopie, magari nemmeno bellissime.

Varando slogan del tipo “Noi abbiamo sempre «fatto i buoni»”, dove i celebri angioletti di Raffaello sono associati ai buoni postali fruttiferi. Oppure diffondendo il testo, punti esclamativi compresi, “Costa niente! Più lo tieni e più rende!!! In ogni momento puoi riavere i tuoi risparmi per intero. Garantito dallo Stato!!!”, affiancato dallo “stellone” della Repubblica.

A taglio marcofilo è invece un altro volantino, dove viene illustrato un annullo meccanico del 1925 riportante il consiglio “Acquistate i buoni postali fruttiferi”. Il commento, in questo caso, è: “Ve lo diciamo dal 1925!!! Perché Buono? Perché sicuro!!!”.

Secondo i dati diffusi dalla società, gli italiani che hanno sottoscritto libretti di risparmio postale ora sono 20 milioni, 5 milioni i correntisti e quasi lo stesso numero i possessori di una carta prepagata.

Intanto, il rinnovamento nella comunicazione sta colpendo tutti i termini in inglese introdotti nell’organigramma aziendale un paio di anni fa. Ricondotti ad un più corretto e comprensibile, anche se magari meno scenografico, italiano.



VaccariNews


Copyright © 2003 Vaccari srl
tutti i diritti riservati
realizzato a partire dal mese di marzo 2003

registrazione Tribunale di Modena
n.1854 del 4 dicembre 2007

direttore responsabile Fabio Bonacina
responsabile editoriale Valeria Vaccari
redazione e ufficio stampa Claudia Zanetti

Il programma per la gestione di Vaccari news è stato appositamente creato e reso funzionante da internet images & fabioferrero.it.

Tutto il contenuto di questo sito, incluse le pagine html e le immagini, è protetto da copyright.
In caso di pubblicazione e/o riferimenti si prega di citare sempre la fonte e di avvisare la redazione: info@vaccari.it

Vaccari srl non si ritiene responsabile di eventuali errori di collegamento nei link proposti, che vengono verificati solo all'atto dell'inserimento.
Sarà gradita la comunicazione di eventuali cambiamenti per poter aggiornare i dati.


Vaccari srl - Via M. Buonarroti, 46 - 41058 Vignola (MO) - Italy
Tel (+39) 059.77.12.51 - (+39) 059.76.41.06 - Fax (+39) 059.760157
Cap.Soc. euro 100.000 i.v. - Registro delle Imprese di Modena n. 01917080366 - P.IVA IT-1917080366

 



https://www.vaccarinews.it/news/Crisi___Poste_riscopre_la_marcofilia/6183