Vaccari News

www.vaccarinews.it


Filatelia
Editoria






Tutta la filatelia in una App

Vaccari Shop

Cerca in Vaccari News

Compilare uno o più campi per effettuare la ricerca e premere su "cerca"

24 Dic 2008 - ore 13:16
Dic 24 2008
13:16

Notizie dall'Italia

“Perugia amica”, grazie a Postecom

Da febbraio i certificati anagrafici, e poi il resto, fra cui i pagamenti a domicilio, la consegna di referti medici e farmaci...


Il Comune umbro ha sottoscritto con Poste il progetto “Perugia amica”

Consegnare la posta? Alla società guidata da Massimo Sarmi, è noto, non basta. Per questo cerca di utilizzare la sua ampia presenza sul territorio per fornire altre prestazioni, magari più remunerative. Non è un caso se, poche settimane, fa, l’azienda ha sottoscritto un protocollo di intesa con il ministro per la Pubblica amministrazione e l’innovazione, Renato Brunetta, riguardante “la realizzazione di servizi avanzati per il cittadino”.

In tale contesto si evidenzia Perugia, dove il rapporto tra Poste e città è particolarmente stretto, basti pensare ai quadricicli ecologici “free duck”, al debutto un anno fa. Attraverso Postecom, l’azienda tecnologica del gruppo, ha realizzato in collaborazione con Semplicittà (operatore attivo nel campo delle nuove tecnologie e del management) numerosi servizi. Tra questi figura la piattaforma “Città in tv”: nel centro umbro come in altri, fra cui Monza, diffonde informazioni di pubblica utilità attraverso internet e punti video, distribuiti nei luoghi più frequentati.

Il passo successivo -ha detto l’amministratore delegato di Postecom (nonché direttore clienti affari di Poste italiane), Dario Cassinelli- è stato studiato direttamente con il Comune di Perugia, “che al momento sarà il primo ad attuarlo”. Intende “portare a casa dei cittadini uno sportello amico virtuale in modo che, via internet e con tutte le sicurezze garantite da Poste italiane, sia possibile accedere ai servizi comunali, postali e non”.

Il progetto si chiama “Perugia amica” e prevede il rilascio dei certificati anagrafici presso l’ufficio postale tramite postazioni informatiche o lo “sportello amico”. Esattamente come succede già a San Giorgio a Cremano (Napoli) e a Milano, ma il supporto potrà essere esteso ad altre prestazioni comunali, nonché ad ulteriori interlocutori, come la Motorizzazione e l’Aci.

Una prima sperimentazione sarà svolta in febbraio, presso l’ufficio di Perugia 13 (strada Santa Lucia 6/e). “È rilevante sottolineare -ha precisato Dario Cassinelli- come un cittadino di Perugia che dovesse necessitare di un certificato anagrafico, potrà rivolgersi a qualsiasi ufficio postale dotato di sportello amico sull’intero territorio nazionale”.

Il passo successivo sarà la fornitura a domicilio dei servizi, consegnando preventivamente il pc o il solo software occorrente “a condizioni economiche di assoluto favore”.

Più in là nel tempo, gli altri elementi definiti nel protocollo. Per i quali bisogna che il normale portalettere sia attrezzato della necessaria apparecchiatura. Sarà possibile, così, il pagamento senza spostarsi da casa di conti correnti, raccomandate e telegrammi. Ma potranno essere consegnati pure referti sanitari e medicine, quest’ultimo un servizio da tempo attivo a Beverino (La Spezia).

Durante la presentazione, il sindaco Renato Locchi ha ricordato il rapporto fruttuoso di collaborazione esistente con la direzione locale delle Poste, citando “i motorini per postini, il recupero della sede centrale di piazza Matteotti, la risoluzione dei problemi per nuova sede del Tribunale”, contrapponendoli ai rapporti “non sempre pacifici con Roma”.



VaccariNews


Copyright © 2003 Vaccari srl
tutti i diritti riservati
realizzato a partire dal mese di marzo 2003

registrazione Tribunale di Modena
n.1854 del 4 dicembre 2007

direttore responsabile Fabio Bonacina
responsabile editoriale Valeria Vaccari
redazione e ufficio stampa Claudia Zanetti

Il programma per la gestione di Vaccari news è stato appositamente creato e reso funzionante da internet images & fabioferrero.it.

Tutto il contenuto di questo sito, incluse le pagine html e le immagini, è protetto da copyright.
In caso di pubblicazione e/o riferimenti si prega di citare sempre la fonte e di avvisare la redazione: info@vaccari.it

Vaccari srl non si ritiene responsabile di eventuali errori di collegamento nei link proposti, che vengono verificati solo all'atto dell'inserimento.
Sarà gradita la comunicazione di eventuali cambiamenti per poter aggiornare i dati.


Vaccari srl - Via M. Buonarroti, 46 - 41058 Vignola (MO) - Italy
Tel (+39) 059.77.12.51 - (+39) 059.76.41.06 - Fax (+39) 059.760157
Cap.Soc. euro 100.000 i.v. - Registro delle Imprese di Modena n. 01917080366 - P.IVA IT-1917080366

 



https://www.vaccarinews.it/news/___Perugia_amica_____grazie_a_Postecom/6289