Vaccari News

www.vaccarinews.it


Filatelia
Editoria






Tutta la filatelia in una App

Vaccari Shop

Cerca in Vaccari News

Compilare uno o più campi per effettuare la ricerca e premere su "cerca"

28 Dic 2008 - ore 01:41
Dic 28 2008
01:41

Libri e cataloghi

San Marino vista da Genova

La terza guida della ligure Marini è dedicata alla posta e alla filatelia dell’antica Repubblica. Che non appare solo un piccolo Stato basato sulla vendita dei francobolli...

Dopo l’approfondimento riguardante l’Italia e quello per il Pontificio-Vaticano, ora tocca a San Marino. È la nuova guida postale che Marini e l’Accademia italiana di filatelia e storia postale dedicano a chi non si accontenta di infilare i francobolli nelle taschine e vuole approfondire. Ancora una volta, il saggio (19 fogli per album ad anelli, pari a 37 pagine, costo 16,50 euro) è firmato da Franco Filanci. Si intitola “Da San Marino una lunga storia di posta, primati e francobolli”.

Costituisce -precisa l’azienda- “un approfondito racconto cronologico degli avvenimenti postali sammarinesi, dalla famosa istituzione del postiglione nel 1607 fino alle più recenti problematiche dovute alla trasformazione delle poste in senso privatistico. Una storia largamente ignorata dai cataloghi e persino da gran parte delle pubblicazioni più specialistiche, a causa di antichi pregiudizi filatelici che vedono in San Marino solo un piccolo Stato che «vive di francobolli»; il che -come risulta evidente da questa guida- non è assolutamente vero, persino sul piano del bilancio statale, ma nasce da un’antiquata e deformata lettura delle emissioni sammarinesi, spesso più interessanti e intriganti di quanto appaia a prima vista”.

Una delle riletture concerne le cartoline tappezzate di francobolli, spedite dai turisti negli anni Sessanta del secolo scorso: fanno inorridire molti collezionisti ma, in realtà -dice Franco Filanci- “sono uno splendido esempio di storia postale applicata”.

Tra le informazioni offerte, il ruolo di Otto Bickel, “un dinamico commerciante che ebbe il merito di far conoscere San Marino ai collezionisti di tutto il mondo”. Oppure le performance filateliche (ad esempio, la prima emissione di beneficenza al mondo o l’abbinamento francobolli-compilation in cd), postali (il servizio interno e le “false” affrancature meccaniche) e collezionistiche (i comunicati-stampa del 1894 e l’Ufficio filatelico creato nel 1945 per evitare speculazioni).

Completano il lavoro notizie inedite e curiosità riguardanti i dieci uffici postali locali e i loro bolli, i servizi offerti, le cartevalori e le relative caratteristiche tecnico-produttive, il collezionismo e la letteratura. Letteratura non estesissima, ma che ha “saputo evidenziare i molti spunti d’interesse nonché l’importanza e il fascino che i francobolli, i bolli e la storia postale di San Marino hanno in sé e possono offrire al collezionista”.



VaccariNews


Copyright © 2003 Vaccari srl
tutti i diritti riservati
realizzato a partire dal mese di marzo 2003

registrazione Tribunale di Modena
n.1854 del 4 dicembre 2007

direttore responsabile Fabio Bonacina
responsabile editoriale Valeria Vaccari
redazione e ufficio stampa Claudia Zanetti

Il programma per la gestione di Vaccari news è stato appositamente creato e reso funzionante da internet images & fabioferrero.it.

Tutto il contenuto di questo sito, incluse le pagine html e le immagini, è protetto da copyright.
In caso di pubblicazione e/o riferimenti si prega di citare sempre la fonte e di avvisare la redazione: info@vaccari.it

Vaccari srl non si ritiene responsabile di eventuali errori di collegamento nei link proposti, che vengono verificati solo all'atto dell'inserimento.
Sarà gradita la comunicazione di eventuali cambiamenti per poter aggiornare i dati.


Vaccari srl - Via M. Buonarroti, 46 - 41058 Vignola (MO) - Italy
Tel (+39) 059.77.12.51 - (+39) 059.76.41.06 - Fax (+39) 059.760157
Cap.Soc. euro 100.000 i.v. - Registro delle Imprese di Modena n. 01917080366 - P.IVA IT-1917080366

 



https://www.vaccarinews.it/news/San_Marino_vista_da_Genova/6299