Vaccari News

www.vaccarinews.it


Filatelia
Editoria






Tutta la filatelia in una App

Vaccari Shop

Cerca in Vaccari News

Compilare uno o più campi per effettuare la ricerca e premere su "cerca"

30 Dic 2008 - ore 01:02
Dic 30 2008
01:02

Dall'estero

Dieci anni di euro. Con, in più, la Slovacchia

La moneta unica cominciò la sua vita l’1 gennaio 1999 e da Capodanno verrà adottata anche nel Paese centroeuropeo. Intanto, Praga si prepara alla presidenza di turno Ue


Repubblica Ceca: il francobollo per il semestre alla guida dell'Ue

A giocare d’anticipo, il 27 novembre, è stata la Slovenia, ma altri Paesi si aggiungeranno ai festeggiamenti: il Belgio si è prenotato per il 19 gennaio ed il giorno successivo toccherà probabilmente al Portogallo. La lista dovrebbe allungarsi, visto che l’evento è di portata continentale: i primi dieci anni di vita dell’euro.

L’1 gennaio 1999 entrò in vigore il tasso di cambio fisso tra le monete aderenti al sistema, varando una divisa virtuale utilizzata per i pagamenti non in contanti e a fini contabili (1936,27: in quanti lo ricordano, con i decimali? Era il rapporto lire-euro). Solo tre anni dopo banconote e monetine hanno cominciato a circolare fisicamente.

Intanto, da giovedì 1 gennaio anche la Slovacchia abbandonerà la valuta nazionale, sedicesimo Paese e primo dell’ex blocco orientale a farlo. L’evento sarà sottolineato con un taglio commemorativo da 1,00 euro disponibile in minifogli da sei pezzi a Capodanno, seguito il giorno successivo dalla rinnovata ordinaria, dedicata al patrimonio culturale. Rispetto all’anticipazione data da “Vaccari news” il 25 agosto, c’è qualche aggiornamento: i tagli sono sempre dodici, ma nei nominali da 1, 2, 5, 10, 20, 33, 50, 66, 83 centesimi nonché 1,00, 1,33 (questo in foglietto) e 2,00 euro.

Se a Bratislava inorgogliscono per aver raggiunto l’obiettivo prima dei “fratelli” di Praga, quest’ultima capitale celebra l’accesso nella… stanza dei bottoni Ue: l’euroscettica Repubblica, infatti, sarà presidente di turno per il primo semestre del 2009. Il passaggio delle consegne con la Francia è stato sottolineato postalmente il 25 novembre, attraverso un francobollo da 17 corone; nella bandella figura il logo scelto per caratterizzare il periodo.



VaccariNews


Copyright © 2003 Vaccari srl
tutti i diritti riservati
realizzato a partire dal mese di marzo 2003

registrazione Tribunale di Modena
n.1854 del 4 dicembre 2007

direttore responsabile Fabio Bonacina
responsabile editoriale Valeria Vaccari
redazione e ufficio stampa Claudia Zanetti

Il programma per la gestione di Vaccari news è stato appositamente creato e reso funzionante da internet images & fabioferrero.it.

Tutto il contenuto di questo sito, incluse le pagine html e le immagini, è protetto da copyright.
In caso di pubblicazione e/o riferimenti si prega di citare sempre la fonte e di avvisare la redazione: info@vaccari.it

Vaccari srl non si ritiene responsabile di eventuali errori di collegamento nei link proposti, che vengono verificati solo all'atto dell'inserimento.
Sarà gradita la comunicazione di eventuali cambiamenti per poter aggiornare i dati.


Vaccari srl - Via M. Buonarroti, 46 - 41058 Vignola (MO) - Italy
Tel (+39) 059.77.12.51 - (+39) 059.76.41.06 - Fax (+39) 059.760157
Cap.Soc. euro 100.000 i.v. - Registro delle Imprese di Modena n. 01917080366 - P.IVA IT-1917080366

CHIUSURA ESTIVA

Uffici chiusi da lunedì 5 a venerdì 30 agosto.

Nel periodo di chiusura approfitta delle spese di spedizione GRATIS!
È possibile inviare gli ordini, che verranno evasi in ordine di arrivo alla riapertura.

Buone vacanze a tutti.

 



https://www.vaccarinews.it/news/Dieci_anni_di_euro__Con__in_pi____la_Slovacchia/6303