Vaccari News

www.vaccarinews.it


Filatelia
Editoria






Tutta la filatelia in una App

Vaccari Shop

Cerca in Vaccari News

Compilare uno o più campi per effettuare la ricerca e premere su "cerca"

10 Mar 2009 - ore 17:17
Mar 10 2009
17:17

Notizie dall'Italia

A Isernia è... sfida con il Comune

Aperto solo due mattinate la settimana? Un po’ poco per l’ufficio postale ospitato nel nucleo antico della città. Ed il sindaco sollecita i cittadini a farsi sentire


Il sindaco di Isernia, Gabriele Melogli (foto: Comune)

La posta consegnata in ritardo oppure “persa” strada facendo: due degli aspetti che caratterizzano i disservizi postali, denunciati un po’ in tutta Italia negli ultimi mesi. Ma non sono gli unici. Gli inconvenienti possono risultare di genere differente. Come quello di limitare l’apertura degli sportelli, costringendo l’utenza a rivolgersi ad altre sedi più lontane.

Uno dei recenti episodi è stato registrato ad Isernia e riguarda il piccolo ufficio di corso Marcelli 16. In dicembre il sindaco, Gabriele Melogli (non in campagna elettorale), aveva chiesto al ministero allo Sviluppo economico e alla stessa società guidata da Massimo Sarmi di rivedere gli orari di apertura al pubblico, giudicati troppo ristretti: il martedì e il venerdì dalle 8 alle 13.30.

Solo ora si conosce la risposta di Poste. Dove, fra l’altro, si legge: “dagli accertamenti eseguiti è emerso che, con l’attuale orario... l’ufficio postale di Isernia «Centro storico» è in grado di rispondere in misura adeguata alla domanda di servizi”.

La società avrebbe garantito, tuttavia, di prestare, “attraverso monitoraggi”, la dovuta attenzione ai bisogni della clientela, “al fine di poter tempestivamente intervenire qualora situazioni od eventi richiedano un potenziamento” di quanto settimanalmente garantito.

Da qui l’invito del primo cittadino di segnalare direttamente alla spa “ogni eventuale necessità di incentivazione dei servizi forniti”. Sempre sperando che la lettera con la richiesta... arrivi a destinazione.



VaccariNews


Copyright © 2003 Vaccari srl
tutti i diritti riservati
realizzato a partire dal mese di marzo 2003

registrazione Tribunale di Modena
n.1854 del 4 dicembre 2007

direttore responsabile Fabio Bonacina
responsabile editoriale Valeria Vaccari
redazione e ufficio stampa Claudia Zanetti

Il programma per la gestione di Vaccari news è stato appositamente creato e reso funzionante da internet images & fabioferrero.it.

Tutto il contenuto di questo sito, incluse le pagine html e le immagini, è protetto da copyright.
In caso di pubblicazione e/o riferimenti si prega di citare sempre la fonte e di avvisare la redazione: info@vaccari.it

Vaccari srl non si ritiene responsabile di eventuali errori di collegamento nei link proposti, che vengono verificati solo all'atto dell'inserimento.
Sarà gradita la comunicazione di eventuali cambiamenti per poter aggiornare i dati.


Vaccari srl - Via M. Buonarroti, 46 - 41058 Vignola (MO) - Italy
Tel (+39) 059.77.12.51 - (+39) 059.76.41.06 - Fax (+39) 059.760157
Cap.Soc. euro 100.000 i.v. - Registro delle Imprese di Modena n. 01917080366 - P.IVA IT-1917080366

 



https://www.vaccarinews.it/news/A_Isernia_______sfida_con_il_Comune/6572