Vaccari News

www.vaccarinews.it


Filatelia
Editoria






Tutta la filatelia in una App

Vaccari Shop

Cerca in Vaccari News

Compilare uno o più campi per effettuare la ricerca e premere su "cerca"

24 Mar 2009 - ore 13:03
Mar 24 2009
13:03

Appuntamenti

Le Poste di Alessandria tra le mete Fai

Sabato 28 e domenica 29 marzo la 17ª “Giornata” organizzata dal Fondo ambiente italiano. Tra le 580 mete, l’edificio con i mosaici di Gino Severini


Il manuale, utilizzato sabato 28

Non soltanto chiese, palazzi storici, sedi istituzionali, siti archeologici o infrastrutture meritevoli. Tra i 580 beni collocati in 210 città e scelti dal Fondo ambiente italiano per la 17ª “Giornata Fai di primavera” figura la sede postale di Alessandria Centro, che ospita i mosaici creati da Gino Severini tra il 1940 e il 1941. Riguardanti i temi dei trasporti e delle comunicazioni, caratterizzano l’edificio soprattutto all’esterno, con quei tre pannelli alti 1,20 metri e lunghi complessivamente oltre 37. In più, va aggiunto il lavoro interno, nella parte frontale dell’atrio: un’altra superficie, questa di forma quadrata dal lato di 3,60 metri, è riempita con le minuscole tessere. A fianco, nell’originaria sala di scrittura, è presente una pittura murale dell’artista fiorentino Giulio Rosso.

L’edificio, in stile razionalista, è dovuto a Franco Petrucci: i cantieri furono aperti intorno al 1939, mentre la cerimonia inaugurale si svolse il 27 aprile 1941.

La visita è realizzata grazie alla sede cittadina del Fai; sabato 28 dalle ore 15 alle 18.30 è riservata ai soci, ma è possibile iscriversi al momento (la quota è di 39,00 euro annui). Domenica dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 15 alle 18.30, invece, l’invito è rivolto a tutti. È consigliata la prenotazione, telefonando al 338.60.62.679 oppure inviando una mail a gruppofaialessandria@libero.it. Il luogo dell’incontro è davanti all’immobile, in piazza Libertà 23/24.

Attraverso il percorso si potranno osservare, tra l’altro, uno degli uffici postali da campo di proprietà dell’Archivio storico di Poste italiane, reperti e strumenti custoditi nei depositi, alcuni mai esposti, un allestimento che il Circolo filatelico numismatico cittadino ha dedicato a Guglielmo Marconi.

Sabato, dalle 14 alle 19.30, verrà impiegato un annullo speciale. Sarà disponibile, inoltre, una cartolina commemorativa che riporta un’inedita immagine del palazzo all’epoca dei cantieri.

Anziché donare gadget -precisano dall’associazione- il Fai, “in cambio di un sostegno anche piccolo, offre agli italiani due giornate indimenticabili per conoscere «pezzi sconosciuti» di patrimonio culturale e ambientale, che, al di là delle appartenenze pubbliche o private, appartengono moralmente a tutti i cittadini, in quanto parte integrante della vita e della storia del nostro Paese”.



VaccariNews


Copyright © 2003 Vaccari srl
tutti i diritti riservati
realizzato a partire dal mese di marzo 2003

registrazione Tribunale di Modena
n.1854 del 4 dicembre 2007

direttore responsabile Fabio Bonacina
responsabile editoriale Valeria Vaccari
redazione e ufficio stampa Claudia Zanetti

Il programma per la gestione di Vaccari news è stato appositamente creato e reso funzionante da internet images & fabioferrero.it.

Tutto il contenuto di questo sito, incluse le pagine html e le immagini, è protetto da copyright.
In caso di pubblicazione e/o riferimenti si prega di citare sempre la fonte e di avvisare la redazione: info@vaccari.it

Vaccari srl non si ritiene responsabile di eventuali errori di collegamento nei link proposti, che vengono verificati solo all'atto dell'inserimento.
Sarà gradita la comunicazione di eventuali cambiamenti per poter aggiornare i dati.


Vaccari srl - Via M. Buonarroti, 46 - 41058 Vignola (MO) - Italy
Tel (+39) 059.77.12.51 - (+39) 059.76.41.06 - Fax (+39) 059.760157
Cap.Soc. euro 100.000 i.v. - Registro delle Imprese di Modena n. 01917080366 - P.IVA IT-1917080366

 



https://www.vaccarinews.it/news/Le_Poste_di_Alessandria_tra_le_mete_Fai/6638