Vaccari News

www.vaccarinews.it


Filatelia
Editoria






Tutta la filatelia in una App

Vaccari Shop

Cerca in Vaccari News

Compilare uno o più campi per effettuare la ricerca e premere su "cerca"

15 Mag 2009 - ore 17:21
Mag 15 2009
17:21

Notizie dall'Italia

Il monitoraggio si fa in tre

Nata nel 2005, la service control room dell’Eur oggi ha sviluppato aree specifiche riguardanti sicurezza, servizi e sistemi, flussi logistici

Tre le sale di monitoraggio in cui si articola oggi la service control room, ossia il polo tecnologico di Poste italiane che, da Roma, sorveglia 24 ore su 24 l’intera rete. Operativa dal 2005, è stata implementata nel corso degli anni e oggi prevede aree distinte impegnate, rispettivamente, nella sicurezza, nei servizi e sistemi e nei flussi logistici.

La prima è la sede della “task force” che verifica i tentativi di truffa informatica e vigila sulle emergenze, attraverso una continua attività di intelligence e antifrode. Al suo interno si trova un centro che vigila sui sistemi perimetrali anti-intrusione, videoronda, allarme e antincendio di tutte le strutture dell’azienda presenti in Italia. Collegata a questa area vi è, inoltre, la “demo room”, dove gli specialisti mostrano ai clienti le nuove soluzioni tecnologiche. Quattro le isole tematiche: postazione postali, monitoraggio infrastrutturale e tecnologico, servizi a valore aggiunto (abbreviati con il termine “vas”) on-line e di rete.

La seconda sala, invece, permette di controllare in tempo reale i livelli di efficienza e qualità delle prestazioni erogate dai 14mila uffici postali, dai canali on-line (internet e call center), dai 5mila cash dispenser e dalle 70mila postazioni di lavoro. Attraverso tale organizzazione vengono effettuate ogni giorno oltre 20 milioni di transazioni, pagate ogni mese quasi 7 milioni di pensioni e lavorati ogni anno circa 650 milioni di bollettini. La centrale fornisce una visione d’insieme sui singoli servizi, aggregando e vagliando le informazioni. Qui vengono disposte le procedure per il ripristino dei livelli, definite le azioni da compiere e individuate le strutture da informare o attivare per risolvere lo specifico problema.

La terza, infine, è la cabina di regìa centralizzata, incaricata di monitorare l’efficienza e la qualità dell’intero processo postale sul territorio: dalla raccolta della corrispondenza allo smistamento, fino al recapito della posta. In futuro avrà anche il compito di seguire e coordinare il lavoro delle undici strutture operative territoriali gemelle che saranno avviate sul territorio nazionale. Ognuna (dopo quelle di Peschiera Borromeo, in Lombardia, e Napoli, verranno completate le restanti) raccoglierà i dati provenienti dai centri di smistamento e dai mezzi di trasporto del proprio bacino di competenza, quantificando il flusso dei volumi postali in entrata (posta prioritaria, registrata, massiva, commerciale e non indirizzata) e programmandone la distribuzione.

Il monitoraggio -viene precisato- “agevola la pianificazione economica e organizzativa, previene o corregge gli eventi che possano causare ritardi o anomalie nel processo postale e permette di controllare la qualità della distribuzione della corrispondenza, garantendo il rispetto dei livelli di servizio”.



VaccariNews


Copyright © 2003 Vaccari srl
tutti i diritti riservati
realizzato a partire dal mese di marzo 2003

registrazione Tribunale di Modena
n.1854 del 4 dicembre 2007

direttore responsabile Fabio Bonacina
responsabile editoriale Valeria Vaccari
redazione e ufficio stampa Claudia Zanetti

Il programma per la gestione di Vaccari news è stato appositamente creato e reso funzionante da internet images & fabioferrero.it.

Tutto il contenuto di questo sito, incluse le pagine html e le immagini, è protetto da copyright.
In caso di pubblicazione e/o riferimenti si prega di citare sempre la fonte e di avvisare la redazione: info@vaccari.it

Vaccari srl non si ritiene responsabile di eventuali errori di collegamento nei link proposti, che vengono verificati solo all'atto dell'inserimento.
Sarà gradita la comunicazione di eventuali cambiamenti per poter aggiornare i dati.


Vaccari srl - Via M. Buonarroti, 46 - 41058 Vignola (MO) - Italy
Tel (+39) 059.77.12.51 - (+39) 059.76.41.06 - Fax (+39) 059.760157
Cap.Soc. euro 100.000 i.v. - Registro delle Imprese di Modena n. 01917080366 - P.IVA IT-1917080366

 



https://www.vaccarinews.it/news/Il_monitoraggio_si_fa_in_tre/6937