Vaccari News

www.vaccarinews.it


Filatelia
Editoria






Tutta la filatelia in una App

Vaccari Shop

Cerca in Vaccari News

Compilare uno o più campi per effettuare la ricerca e premere su "cerca"

28 Lug 2009 - ore 01:48
Lug 28 2009
01:48

Dall'estero

Metti la formica sotto il microscopio

Sei insetti ingranditi a forte dimensione: sono gli inconsueti soggetti della serie che l’Australia sforna oggi. E poi, c’è la sorpresa...

Esseri minuti che, di fatto, non notiamo, almeno sotto questa veste. Da oggi protagonisti della nuova serie ideata dall’Australia. Sono i “micro mostri”, ossia la vespa, la formica, la mantide religiosa, lo scarafaggio, il ragno saltatore e il tonchio. Tutti osservati sotto il microscopio elettronico a scansione e ritratti a forte ingrandimento, così da... apprezzarne i dettagli. Diventano -è la sottolineatura che giunge dall’altra parte del globo- creature spaventose, dalle sembianze inaspettate rispetto alla percezione che se ne ha nella vita quotidiana.

Naturalmente, lo scopo della serie è un altro: valorizzare le apparecchiature che hanno permesso di effettuare ingrandimenti superiori al milione di volte, anche se rimangono in bianco e nero (le immagini impiegate per i francobolli sono state colorate dal designer Wayne Rankin). È stato il Nobel per la fisica tedesco Ernst Ruska, che costruì la prima apparecchiatura nel 1931, a dare le basi tecnologiche al procedimento.

L’emissione è composta da cinque tagli da 55 centesimi, mentre l’ultimo costa 1,10 dollari. Fra le confezioni, sempre generose nella loro varietà, anche il foglietto con la serie completa. In questo caso, ogni esemplare ha un’area trattata con inchiostro sensibile al calore; basta sfregare con un dito il riquadro per scoprire l’ingrandimento con cui l’immagine viene presentata. Sui bordi del blocco, un’altra rappresentazione che lascia a bocca aperta; riguarda la cavolaia.



VaccariNews


Copyright © 2003 Vaccari srl
tutti i diritti riservati
realizzato a partire dal mese di marzo 2003

registrazione Tribunale di Modena
n.1854 del 4 dicembre 2007

direttore responsabile Fabio Bonacina
responsabile editoriale Valeria Vaccari
redazione e ufficio stampa Claudia Zanetti

Il programma per la gestione di Vaccari news è stato appositamente creato e reso funzionante da internet images & fabioferrero.it.

Tutto il contenuto di questo sito, incluse le pagine html e le immagini, è protetto da copyright.
In caso di pubblicazione e/o riferimenti si prega di citare sempre la fonte e di avvisare la redazione: info@vaccari.it

Vaccari srl non si ritiene responsabile di eventuali errori di collegamento nei link proposti, che vengono verificati solo all'atto dell'inserimento.
Sarà gradita la comunicazione di eventuali cambiamenti per poter aggiornare i dati.


Vaccari srl - Via M. Buonarroti, 46 - 41058 Vignola (MO) - Italy
Tel (+39) 059.77.12.51 - (+39) 059.76.41.06 - Fax (+39) 059.760157
Cap.Soc. euro 100.000 i.v. - Registro delle Imprese di Modena n. 01917080366 - P.IVA IT-1917080366

 



https://www.vaccarinews.it/news/Metti_la_formica_sotto_il_microscopio/7259