Vaccari News

www.vaccarinews.it


Filatelia
Editoria






Tutta la filatelia in una App

Vaccari Shop

Cerca in Vaccari News

Compilare uno o più campi per effettuare la ricerca e premere su "cerca"

07 Ott 2009 - ore 23:16
Ott 07 2009
23:16

Appuntamenti

Quasi duemila le missive in gara

Presentato il “Festival delle lettere”, la manifestazione che si svolgerà al teatro Dal Verme di Milano dalle ore 16 di domenica 11 ottobre. L’ingresso è libero


L'assessore alla cultura del Comune di Milano, Massimiliano Finazzer Flory

Sono 1.983 le missive ricevute dall’Associazione culturale 365 gradi per il “Festival delle lettere” edizione 2009, il cui epilogo, con la proclamazione dei vincitori, si terrà domenica 11 ottobre dalle ore 16 presso il teatro Dal Verme di Milano (via San Giovanni sul Muro 2, ingresso libero, consigliata la prenotazione scrivendo a prenotazioni@festivaldellelettere.it).

Le testimonianze provengono da tutte le regioni italiane, il 60% sono firmate da donne ed il 56%, grazie agli insegnanti che hanno aderito alla proposta, arrivano da giovanissimi. È “la prima manifestazione italiana dedicata alla scrittura in carta, penna e francobollo”, annota l’assessore provinciale alla cultura Novo Umberto Maerna. Palazzo Isimbardi collabora all’iniziativa, che vede il patrocinio della Regione e del ministero per i Beni e le attività culturali.

“Sono rigorosamente scritte a mano, è straordinario”, ha detto oggi Massimiliano Finazzer Flory, autore teatrale, saggista e editorialista, intervenuto alla presentazione stampa in qualità di assessore alla cultura del Comune di Milano. Scrivere una lettera “significa confrontarsi con un testo bianco, significa accedere ad un cammino, confrontarsi con l’estetica, non solo con i contenuti... Le lettere aprono all’altro; è un genere letterario a tutti gli effetti (quante volte facciamo delle mostre accompagnandole con delle lettere?). Chi scrive, in fondo, non è vincolato dal destinatario”, perché i testi vivono di vita propria.

Tema scelto per il 2009 è lo straniero. “Lo avevamo individuato l’anno scorso” -ammette per gli organizzatori Luca Carminati- ed ora è diventato “un elemento cruciale”. Ma i partecipanti l’hanno interpretato in modo personale, perché lo straniero può essere persino la madre, la suocera, la malattia, Milano, Giacomo Leopardi, l’adolescenza...

Accanto, vi sono le altre sezioni: under 14, tema libero, dal cassetto (cioè ricevute almeno vent’anni fa).

Oltre alla proclamazione dei vincitori e alla premiazione, il programma del pomeriggio prevede una serie di eventi collegati, presentati da Omar Fantini e Francesca Reggiani.

Ad interpretare alcuni degli scritti vi saranno Ruggero Andreozzi, Alessandro Haber, Pino Petruzzelli e la stessa Francesca Reggiani, mentre l’ecolettera coinvolgerà Ninni Bruschetta e la videolettera sarà materia di Peter Marcias. Un altro premio, voluto dall’Associazione italo-francese di grafologia, individuerà la grafia più... accogliente.

Senza dimenticare gli aspetti benefici. L’epistodiario di Elisa resterà su eBay fino al 12 ottobre ed il ricavato dalla vendita -per volontà della stessa cantante- andrò alla onlus “Il focolare”, impegnata a Gorizia con i bambini in affido. Domenica il foyer del teatro accoglierà, invece, le buste dipinte da ventisei artisti contemporanei; in questo caso, l’incasso servirà a finanziare una clinica a Lagos, in Nigeria.



VaccariNews


Copyright © 2003 Vaccari srl
tutti i diritti riservati
realizzato a partire dal mese di marzo 2003

registrazione Tribunale di Modena
n.1854 del 4 dicembre 2007

direttore responsabile Fabio Bonacina
responsabile editoriale Valeria Vaccari
redazione e ufficio stampa Claudia Zanetti

Il programma per la gestione di Vaccari news è stato appositamente creato e reso funzionante da internet images & fabioferrero.it.

Tutto il contenuto di questo sito, incluse le pagine html e le immagini, è protetto da copyright.
In caso di pubblicazione e/o riferimenti si prega di citare sempre la fonte e di avvisare la redazione: info@vaccari.it

Vaccari srl non si ritiene responsabile di eventuali errori di collegamento nei link proposti, che vengono verificati solo all'atto dell'inserimento.
Sarà gradita la comunicazione di eventuali cambiamenti per poter aggiornare i dati.


Vaccari srl - Via M. Buonarroti, 46 - 41058 Vignola (MO) - Italy
Tel (+39) 059.77.12.51 - (+39) 059.76.41.06 - Fax (+39) 059.760157
Cap.Soc. euro 100.000 i.v. - Registro delle Imprese di Modena n. 01917080366 - P.IVA IT-1917080366

 



https://www.vaccarinews.it/news/Quasi_duemila_le_missive_in_gara/7564