Vaccari News

www.vaccarinews.it


Filatelia
Editoria






Tutta la filatelia in una App

Vaccari Shop

Cerca in Vaccari News

Compilare uno o più campi per effettuare la ricerca e premere su "cerca"

26 Ott 2009 - ore 01:09
Ott 26 2009
01:09

Vaticano

Anche le Poste papali usano il braille

L’omaggio al filantropo francese, nel bicentenario dalla nascita, impiega i caratteri puntinati


Il francobollo; uscirà il 4 novembre

Pure il Vaticano ha accolto l’idea di salutare Louis Braille nel bicentenario dalla nascita. L’omaggio dentellato, un 65 centesimi in fogli da dieci e con una tiratura massima di 300mila esemplari, uscirà il 4 novembre.

La storia dell’inventore francese è segnata da un incidente, che a tre anni gli toglie la vista. Nonostante l’handicap -ricordano dall’Ufficio filatelico e numismatico- comincia a frequentare la scuola; nel 1819 è accolto all’Institut national des jeunes aveugles di Parigi, dove si insegnava a leggere secondo i criteri di Valentin Haüy. Diciottenne, Braille diventa docente presso la medesima struttura, e qui sviluppa un codice più semplice ed intuitivo, che consente anche di scrivere. È il sistema che ancora oggi porta il suo nome, basato su sei punti in rilievo che, combinandosi, compongono tutte le lettere dell’alfabeto. In seguito estende l’approccio alla musica, tramutando in simboli le note musicali. Due anni dopo la morte, avvenuta il 6 gennaio 1852, l’idea è adottata in Francia; nel 1878 viene dichiarata metodo universale.

Come numerose altre emissioni 2009 per il filantropo, anche questa impiega -ed è la prima volta per il Vaticano- la scrittura puntinata, così da formare la scritta “Braille - SCV - 0,65”. Autrice del bozzetto è la fiorentina Laura Mangiavacchi, che l’anno scorso ha firmato la serie elvetica “La Svizzera vista dagli artisti stranieri”.



VaccariNews


Copyright © 2003 Vaccari srl
tutti i diritti riservati
realizzato a partire dal mese di marzo 2003

registrazione Tribunale di Modena
n.1854 del 4 dicembre 2007

direttore responsabile Fabio Bonacina
responsabile editoriale Valeria Vaccari
redazione e ufficio stampa Claudia Zanetti

Il programma per la gestione di Vaccari news è stato appositamente creato e reso funzionante da internet images & fabioferrero.it.

Tutto il contenuto di questo sito, incluse le pagine html e le immagini, è protetto da copyright.
In caso di pubblicazione e/o riferimenti si prega di citare sempre la fonte e di avvisare la redazione: info@vaccari.it

Vaccari srl non si ritiene responsabile di eventuali errori di collegamento nei link proposti, che vengono verificati solo all'atto dell'inserimento.
Sarà gradita la comunicazione di eventuali cambiamenti per poter aggiornare i dati.


Vaccari srl - Via M. Buonarroti, 46 - 41058 Vignola (MO) - Italy
Tel (+39) 059.77.12.51 - (+39) 059.76.41.06 - Fax (+39) 059.760157
Cap.Soc. euro 100.000 i.v. - Registro delle Imprese di Modena n. 01917080366 - P.IVA IT-1917080366

 



https://www.vaccarinews.it/news/Anche_le_Poste_papali_usano_il_braille/7665