Vaccari News

www.vaccarinews.it


Filatelia
Editoria






Tutta la filatelia in una App

Vaccari Shop

Cerca in Vaccari News

Compilare uno o più campi per effettuare la ricerca e premere su "cerca"

26 Nov 2009 - ore 14:08
Nov 26 2009
14:08

Notizie dall'Italia

Sicurezza: il momento delle riflessioni

La vicenda, scoperta ieri, della virgola scomparsa nella contabilità di Poste italiane innesca richieste e dubbi

Il “salto” della virgola dei decimali con i conseguenti addebiti sui conti dei clienti “non può essere liquidata da Poste italiane solo con una semplice rassicurazione” sul corretto ripristino. A sostenerlo, il giorno dopo il “fattaccio”, è Adiconsum. “Molti correntisti -è il commento diffuso dall’associazione dei consumatori- hanno subìto dei danni concretizzatisi con la mancata possibilità di effettuare sia pagamenti che prelievi. Ma l’effetto ancor più grave per alcuni potrebbe essere stato il mancato pagamento di bollette in scadenza nel giorno in cui si è verificato il guasto”. Per questo il sodalizio chiede alla società di prendere contatto con tutti i soggetti coinvolti (“varie centinaia di migliaia”) per informarli di quanto è accaduto e sulle iniziative in corso, analizzare eventuali reclami in sede conciliativa e riavviare il confronto sulla sicurezza dei sistemi informatici.

Le riflessioni giungono anche dall’ambito sindacale. La Slc-Cgil, ad esempio, ricorda come sul sito di Poste abbondino i certificati per la sicurezza ed i relativi premi. “A quanto pare non basta sventolare attestati e accordi internazionali sulla creazione di task-force finalizzate al contrasto della pirateria informatica perché ciò avvenga in automatico”. Non sarà che forse troppo spesso si fanno affermazioni azzardate senza avere la certezza che il sistema, e chi ne è responsabile, risulti “all’altezza della situazione?”. “Siamo molto preoccupati per tutto quello che viene chiesto a Poste, dalla Banca del Sud all’ingresso in Telecom Italia, e non vorremmo che l’attenzione del management fosse tutta concentrata a sviluppare richieste simili che prescindono dal core business e dalla missione industriale dell’azienda, ignorando le questioni vere che incidono sull’efficienza e sulla reputazione”.



VaccariNews


Copyright © 2003 Vaccari srl
tutti i diritti riservati
realizzato a partire dal mese di marzo 2003

registrazione Tribunale di Modena
n.1854 del 4 dicembre 2007

direttore responsabile Fabio Bonacina
responsabile editoriale Valeria Vaccari
redazione e ufficio stampa Claudia Zanetti

Il programma per la gestione di Vaccari news è stato appositamente creato e reso funzionante da internet images & fabioferrero.it.

Tutto il contenuto di questo sito, incluse le pagine html e le immagini, è protetto da copyright.
In caso di pubblicazione e/o riferimenti si prega di citare sempre la fonte e di avvisare la redazione: info@vaccari.it

Vaccari srl non si ritiene responsabile di eventuali errori di collegamento nei link proposti, che vengono verificati solo all'atto dell'inserimento.
Sarà gradita la comunicazione di eventuali cambiamenti per poter aggiornare i dati.


Vaccari srl - Via M. Buonarroti, 46 - 41058 Vignola (MO) - Italy
Tel (+39) 059.77.12.51 - (+39) 059.76.41.06 - Fax (+39) 059.760157
Cap.Soc. euro 100.000 i.v. - Registro delle Imprese di Modena n. 01917080366 - P.IVA IT-1917080366

 



https://www.vaccarinews.it/news/Sicurezza__il_momento_delle_riflessioni/7809