Vaccari News

www.vaccarinews.it


Filatelia
Editoria






Tutta la filatelia in una App

Vaccari Shop

Cerca in Vaccari News

Compilare uno o più campi per effettuare la ricerca e premere su "cerca"

29 Nov 2009 - ore 00:10
Nov 29 2009
00:10

Libri e cataloghi

Berezovoy: dopo il diario, resta la monografia

In 56 pagine di grande formato raccolti gli aspetti umani, storici, tecnici e postali più significativi della missione spaziale compiuta nel 1982


La copertina del lavoro

Alla voce degli hobby della sua scheda biografica risultano calcio, tennis, nuoto, lavori in legno e lettura. Niente francobolli, anche se, insieme al collega Valentin Lebedev, Anatoli Nikolaievich Berezovoy tra i dentelli ci è finito. Sono i due esemplari da 10 copechi, associati ad una vignetta, che Mosca ha emesso il 25 aprile 1983 per ricordare la loro missione, chiamata “Elbrus”, a bordo della stazione orbitale “Salyut-7”. Durò 211 giorni, dal 13 maggio al 10 dicembre 1982, a quell’epoca un ulteriore record per la permanenza nel cosmo.

Il diario originale sarà venduto a trattativa privata da Vaccari srl, ma una sintesi della testimonianza è stata trasformata dall’azienda in un libro. È “211 Giorni nello spazio - Anatoli N.Berezovoy - Il diario, la posta, la storia” (56 pagine di grande formato a colori, 15,00 euro con la serie di cartevalori in omaggio). “È disponibile -spiega la curatrice, Silvia Vaccari- in italiano o in inglese. Sintetizza l’esperienza del cinquantunesimo pilota e cosmonauta sovietico raccontando le ambizioni scientifiche e le difficoltà tecniche riscontrate, la mancanza della famiglia, le incomprensioni con il compagno... Rivelando, insomma, i lati umani dell’esperienza. Sono tutti elementi che ha messo nero su bianco il protagonista e che noi abbiamo scelto e riproposto. Puntando anche agli aspetti postali, perché l’astronauta scambiò missive con la Terra riconducibili alle prime lettere conosciute tra lo spazio e il pianeta”.

“Grazie amore”, scrive ad esempio il 15 luglio di quell’anno alla moglie. “Le tue lettere sono come un balsamo per la mia anima. Sono stato fortunato ad incontrarti e poi a sposarti... staremo insieme per tutta la vita. Nelle tue lettere c’è di tutto: il tuo amore, la dolcezza, il desiderio di vivere insieme, la tristezza e l’orgoglio per me, no anzi per noi due. Esattamente tutto, cose che non si trovano nelle parole, ma solamente si possono comprendere nelle tue lettere”. L’ultimo intervento, con cui chiuderà l’esperienza scritta, sarà del 29 novembre, ventisette anni fa esatti.

La pubblicazione comprende due approfondimenti. Il primo è a carattere storico e sintetizza le principali tappe registrate nell’esplorazione dell’universo, fino alla missione. L’altro si dedica ai trasporti postali, cominciando dai precursori e concentrandosi sul carteggio di Anatoli Nikolaievich Berezovoy. Tra i documenti tradotti, le istruzioni che furono impartite loro prima di partire a proposito di come trattare le buste e quali indicazioni applicarvi.



VaccariNews


Copyright © 2003 Vaccari srl
tutti i diritti riservati
realizzato a partire dal mese di marzo 2003

registrazione Tribunale di Modena
n.1854 del 4 dicembre 2007

direttore responsabile Fabio Bonacina
responsabile editoriale Valeria Vaccari
redazione e ufficio stampa Claudia Zanetti

Il programma per la gestione di Vaccari news è stato appositamente creato e reso funzionante da internet images & fabioferrero.it.

Tutto il contenuto di questo sito, incluse le pagine html e le immagini, è protetto da copyright.
In caso di pubblicazione e/o riferimenti si prega di citare sempre la fonte e di avvisare la redazione: info@vaccari.it

Vaccari srl non si ritiene responsabile di eventuali errori di collegamento nei link proposti, che vengono verificati solo all'atto dell'inserimento.
Sarà gradita la comunicazione di eventuali cambiamenti per poter aggiornare i dati.


Vaccari srl - Via M. Buonarroti, 46 - 41058 Vignola (MO) - Italy
Tel (+39) 059.77.12.51 - (+39) 059.76.41.06 - Fax (+39) 059.760157
Cap.Soc. euro 100.000 i.v. - Registro delle Imprese di Modena n. 01917080366 - P.IVA IT-1917080366

 



https://www.vaccarinews.it/news/Berezovoy__dopo_il_diario__resta_la_monografia/7815