Vaccari News

www.vaccarinews.it


Filatelia
Editoria






Tutta la filatelia in una App

Vaccari Shop

Cerca in Vaccari News

Compilare uno o più campi per effettuare la ricerca e premere su "cerca"

22 Dic 2009 - ore 16:32
Dic 22 2009
16:32

Notizie dall'Italia

A Roma gli speciali “postini”

Centotrentamila le lettere a Babbo Natale (ma anche alla Befana o a Gesù Bambino) attese in questi giorni. A tutte -garantiscono da Poste- verrà data una risposta, purché sia indicato il mittente


Avvicinare i piccoli alla parola scritta e alla lettera: è uno degli obiettivi dell'iniziativa

Già gli appassionati saranno balzati dalle sedie, ma il plico della “posta magica” non è un intero postale. Troppo bello rispetto agli standard nostrani, raffigura Babbo Natale con la renna, mentre al posto dell’affrancatura ordinaria c’è l’indicazione della tariffa pagata.

Verrà impiegato per spedire le risposte personalizzate a quanti hanno scritto al vecchio generoso, o magari alla Befana o a Gesù Bambino, utilizzando indirizzi e destinazioni fantasiose. Si va dal Polo Nord alla Via Lattea, dalla via del Cielo alla via delle Nuvole o delle Renne. Nell’invio troveranno posto, inoltre, un adesivo e un libricino da colorare.

Anche in Italia, in questi giorni, sono stare raccolte le letterine inviate a Santa Claus; in base ai precedenti, complessivamente dovrebbero raggiungere quota 130mila. Letterine che -precisano da Poste italiane- “non hanno bisogno di affrancatura e possono essere spedite utilizzando una qualsiasi delle cassette di impostazione”. Per ricevere la risposta dei “postini di Babbo Natale” (tutti dipendenti della società, obbligati quindi al rispetto della privacy), è sufficiente indicare l’indirizzo del mittente.

La squadra degli incaricati è già all’opera per replicare ai giovanissimi, i quali, oltre ai regali e ai giochi, chiedono la pace nel mondo, la serenità e la salute per la propria famiglia, un fratello o una sorella più affettuosi e, in generale, esprimono spesso buoni propositi per il futuro, fanno bilanci di fine anno, si informano sulla salute del destinatario chiedendo magari se andrà in vacanza e se porterà con se sua moglie la Befana.

Anche questa iniziativa vuole, fra l’altro, “diffondere tra i più piccoli il valore della parola scritta e della lettera”.



VaccariNews


Copyright © 2003 Vaccari srl
tutti i diritti riservati
realizzato a partire dal mese di marzo 2003

registrazione Tribunale di Modena
n.1854 del 4 dicembre 2007

direttore responsabile Fabio Bonacina
responsabile editoriale Valeria Vaccari
redazione e ufficio stampa Claudia Zanetti

Il programma per la gestione di Vaccari news è stato appositamente creato e reso funzionante da internet images & fabioferrero.it.

Tutto il contenuto di questo sito, incluse le pagine html e le immagini, è protetto da copyright.
In caso di pubblicazione e/o riferimenti si prega di citare sempre la fonte e di avvisare la redazione: info@vaccari.it

Vaccari srl non si ritiene responsabile di eventuali errori di collegamento nei link proposti, che vengono verificati solo all'atto dell'inserimento.
Sarà gradita la comunicazione di eventuali cambiamenti per poter aggiornare i dati.


Vaccari srl - Via M. Buonarroti, 46 - 41058 Vignola (MO) - Italy
Tel (+39) 059.77.12.51 - (+39) 059.76.41.06 - Fax (+39) 059.760157
Cap.Soc. euro 100.000 i.v. - Registro delle Imprese di Modena n. 01917080366 - P.IVA IT-1917080366

 



https://www.vaccarinews.it/news/A_Roma_gli_speciali____postini___/7919