Vaccari News

www.vaccarinews.it


Filatelia
Editoria






Tutta la filatelia in una App

Vaccari Shop

Cerca in Vaccari News

Compilare uno o più campi per effettuare la ricerca e premere su "cerca"

28 Dic 2009 - ore 01:19
Dic 28 2009
01:19

Dall'estero

L’Isaf cambia i bolli in Afghanistan

Dopo la ridistribuzione della presenza italiana, l’annullo finora impiegato a Kabul è stato messo fuori servizio. Resta il supporto postale ad Herat, ma con guller cambiato


Il nuovo bollo “Isaf Afghanistan Herat” con data 27 novembre (collezione Ernesto Vassallo)

Avvicendamento anche postale in Afghanistan. Con il sostanziale abbandono di Kabul, è stato messo fuori servizio l’annullo “Isaf Afghanistan” che dal 2002 serviva le esigenze del personale italiano di stanza nella capitale dell’infelice Paese.

Novità anche ad Herat, l’altra città che ospita militari del Bel Paese. In questo caso, la missione ha cambiato nome ed stato quindi necessario modificare il bollo in dotazione, sul quale ora si legge “Isaf Afghanistan Herat”. La dizione del precedente, introdotto quattro anni fa, era “Afghanistan - Praesidium”.

In base alle informazioni raccolte dagli specialisti, il... cambio della guardia marcofilo dovrebbe essere avvenuto il 10 novembre; la prima data d’uso conosciuta del nuovo guller risale a due giorni dopo.

L’incarico su Kabul è stata ufficialmente archiviato il 30 ottobre scorso, mentre Herat rappresenta il punto di riferimento per la zona ancora sottoposta alla responsabilità tricolore, un’area -precisano dal ministero alla Difesa, pari al Nord Italia. L’ossatura principale adesso è costituita dalla Brigata meccanizzata Sassari, “anche se è presente un significativo contributo di uomini e mezzi della Marina militare, dell’Aeronautica, dei Carabinieri e della Guardia di finanza”. Sono 3.227, complessivamente, i soldati autorizzati a partecipare.



VaccariNews


Copyright © 2003 Vaccari srl
tutti i diritti riservati
realizzato a partire dal mese di marzo 2003

registrazione Tribunale di Modena
n.1854 del 4 dicembre 2007

direttore responsabile Fabio Bonacina
responsabile editoriale Valeria Vaccari
redazione e ufficio stampa Claudia Zanetti

Il programma per la gestione di Vaccari news è stato appositamente creato e reso funzionante da internet images & fabioferrero.it.

Tutto il contenuto di questo sito, incluse le pagine html e le immagini, è protetto da copyright.
In caso di pubblicazione e/o riferimenti si prega di citare sempre la fonte e di avvisare la redazione: info@vaccari.it

Vaccari srl non si ritiene responsabile di eventuali errori di collegamento nei link proposti, che vengono verificati solo all'atto dell'inserimento.
Sarà gradita la comunicazione di eventuali cambiamenti per poter aggiornare i dati.


Vaccari srl - Via M. Buonarroti, 46 - 41058 Vignola (MO) - Italy
Tel (+39) 059.77.12.51 - (+39) 059.76.41.06 - Fax (+39) 059.760157
Cap.Soc. euro 100.000 i.v. - Registro delle Imprese di Modena n. 01917080366 - P.IVA IT-1917080366

 



https://www.vaccarinews.it/news/L___Isaf_cambia_i_bolli_in_Afghanistan/7931