Vaccari News

www.vaccarinews.it


Filatelia
Editoria






Tutta la filatelia in una App

Vaccari Shop

Cerca in Vaccari News

Compilare uno o più campi per effettuare la ricerca e premere su "cerca"

12 Feb 2010 - ore 13:43
Feb 12 2010
13:43

Notizie dall'Italia

Niente luci, per economizzare

Oggi, in occasione della “Giornata del risparmio energetico”, l’iniziativa in diciotto sedi direzionali della società


La locandina dell'iniziativa

Diciotto sedi direzionali al buio, o quasi. Succederà stasera, e non si tratta di guasto o manutenzione. Anche Poste italiane aderisce all’iniziativa “M’illumino di meno”, lanciata dalla trasmissione di Radio 2 “Caterpillar” per la “Giornata del risparmio energetico”.

L’azienda -dicono dal quartier generale della società- “ha accolto l’invito a trasformare la manifestazione in una festa dell’energia pulita”; le luci si abbasseranno o saranno spente del tutto nelle sedi direzionali di Ancona (situata in piazza XXIV Maggio), Bari (via Amendola), Bologna (via Zanardi), Campobasso (via Pietrunto), Firenze (via Pellicceria), Genova (piazza del Monastero), Milano (piazza Cordusio), Napoli (piazza Matteotti), Palermo (via Roma), Perugia (via Angeloni), Potenza (via Grippo), Reggio Calabria (via Miraglia), Torino (corso Grosseto), Trento (via Trener), Trieste (piazza Vittorio Veneto), Venezia Mestre (via Torino) e Viterbo (via Ascenzi).

La struttura generale di Roma Eur, che impiega energia proveniente da fonti rinnovabili, spegnerà soltanto le insegne. Poste “ha anche promosso una campagna di comunicazione interna per sensibilizzare i suoi oltre 150mila dipendenti al risparmio”.

Già da alcuni anni la società è impegnata a razionalizzare il fabbisogno energetico e ha programmato interventi per ridurre le emissioni di gas serra. Dal gennaio 2009 metà dell’elettricità utilizzata proviene da fonti rinnovabili certificate: alimenta i palazzi dell’Eur, i centri di smistamento della corrispondenza e circa il 10% degli uffici postali d’Italia.

In un contesto simile si inseriscono i “free duck”, da una settimana in servizio a Milano. Ma una realtà pure a Bologna, Bolzano, Firenze, Genova, Lipari, Napoli, Novara, Padova, Perugia, Roma, Taormina, Torino, Treviso, Udine e Verona.

Il gruppo dispone, inoltre, di 1.300 veicoli bifuel per il recapito, un parco automezzi a basso impatto ambientale; al tempo stesso, “sta definendo i criteri guida in vista del rinnovo della flotta”.



VaccariNews


Copyright © 2003 Vaccari srl
tutti i diritti riservati
realizzato a partire dal mese di marzo 2003

registrazione Tribunale di Modena
n.1854 del 4 dicembre 2007

direttore responsabile Fabio Bonacina
responsabile editoriale Valeria Vaccari
redazione e ufficio stampa Claudia Zanetti

Il programma per la gestione di Vaccari news è stato appositamente creato e reso funzionante da internet images & fabioferrero.it.

Tutto il contenuto di questo sito, incluse le pagine html e le immagini, è protetto da copyright.
In caso di pubblicazione e/o riferimenti si prega di citare sempre la fonte e di avvisare la redazione: info@vaccari.it

Vaccari srl non si ritiene responsabile di eventuali errori di collegamento nei link proposti, che vengono verificati solo all'atto dell'inserimento.
Sarà gradita la comunicazione di eventuali cambiamenti per poter aggiornare i dati.


Vaccari srl - Via M. Buonarroti, 46 - 41058 Vignola (MO) - Italy
Tel (+39) 059.77.12.51 - (+39) 059.76.41.06 - Fax (+39) 059.760157
Cap.Soc. euro 100.000 i.v. - Registro delle Imprese di Modena n. 01917080366 - P.IVA IT-1917080366

 



https://www.vaccarinews.it/news/Niente_luci__per_economizzare/8130