Vaccari News

www.vaccarinews.it


Filatelia
Editoria






Tutta la filatelia in una App

Vaccari Shop

Cerca in Vaccari News

Compilare uno o più campi per effettuare la ricerca e premere su "cerca"

31 Mar 2010 - ore 20:00
Mar 31 2010
20:00

Dall'estero

Sarmi alla campagna di Russia

Due gli accordi sottoscritti con l’operatore postale della Federazione


Un momento dell'incontro (foto: Russian post)

Anche la Russia nel carnet dei Paesi partner per Poste italiane. Ieri l’amministratore delegato, Massimo Sarmi, ha firmato due accordi con il direttore generale di Russian post, Aleksander Kiselev.

Secondo le intese, la società italiana fornirà competenze e know-how all’operatore della Federazione Russa su tre precisi obiettivi: l’ammodernamento nella rete dei 40mila uffici postali locali allo scopo di offrire servizi finanziari, l’ottimizzazione logistica e lo sviluppo della posta ibrida.

“Il modello tecnologico e di business di Poste italiane -ha commentato l’ad- è guardato con attenzione da numerosi operatori postali, anche fuori dall’Europa, per la sua capacità innovativa. Per noi è motivo di soddisfazione contribuire al programma di ammodernamento della rete di uffici postali e dell’infrastruttura logistica. La cooperazione con Russian post è molto stimolante perché possiamo misurarci con una realtà così peculiare come quella russa, che ci fornisce un nuovo banco di prova in vista della completa liberalizzazione del mercato postale”.

L’incontro amplia il terreno di cooperazione tra le parti poiché segue la firma del memorandum di intesa siglato il 7 ottobre 2009 (nel quadro delle iniziative promosse dal ministro dello Sviluppo economico, Claudio Scajola, e dal ministro alle Comunicazioni della Federazione Russa, Igor Shchyogolev), con il quale le due società hanno stabilito una collaborazione a largo raggio su tre indirizzi prioritari: la ricerca e lo sviluppo di sistemi di comunicazione finalizzati a creare un ufficio postale di nuova concezione, un programma per l’innovazione dei sistemi di logistica integrata e il sostegno alla realizzazione di progetti specializzati.



VaccariNews


Copyright © 2003 Vaccari srl
tutti i diritti riservati
realizzato a partire dal mese di marzo 2003

registrazione Tribunale di Modena
n.1854 del 4 dicembre 2007

direttore responsabile Fabio Bonacina
responsabile editoriale Valeria Vaccari
redazione e ufficio stampa Claudia Zanetti

Il programma per la gestione di Vaccari news è stato appositamente creato e reso funzionante da internet images & fabioferrero.it.

Tutto il contenuto di questo sito, incluse le pagine html e le immagini, è protetto da copyright.
In caso di pubblicazione e/o riferimenti si prega di citare sempre la fonte e di avvisare la redazione: info@vaccari.it

Vaccari srl non si ritiene responsabile di eventuali errori di collegamento nei link proposti, che vengono verificati solo all'atto dell'inserimento.
Sarà gradita la comunicazione di eventuali cambiamenti per poter aggiornare i dati.


Vaccari srl - Via M. Buonarroti, 46 - 41058 Vignola (MO) - Italy
Tel (+39) 059.77.12.51 - (+39) 059.76.41.06 - Fax (+39) 059.760157
Cap.Soc. euro 100.000 i.v. - Registro delle Imprese di Modena n. 01917080366 - P.IVA IT-1917080366

 



https://www.vaccarinews.it/news/Sarmi_alla_campagna_di_Russia/8340